L’AQUILA: “AMBASCIATORI” APRE IN CENTRO, NEGOZIO DI TRE PIANI IN VIA PATINI


L’AQUILA – A undici anni e mezzo da quella che doveva essere l’inaugurazione in centro storico, poi sfumata a causa del terremoto, “Ambasciatori” apre, o sarebbe meglio dire riapre in centro storico all’Aquila.

Riapre perché il negozio di abbigliamento di Luca e Marco Vignini è nato a settembre del 2009, ma il legame con il cuore antico della città è indissolubile e affonda le radici al 1990, quando Marco ha iniziato la sua lunga esperienza nel settore, sotto insegne che hanno fatto la storia del commercio cittadino, da Cleptomania a Central Park.

Ora il ritorno tra quei vicoli che lo hanno visto crescere, con un elegante store che si sviluppa su tre piani in un antico palazzetto di Via Patini, ai civici 11 e 13, restituito ad antico splendore dopo sapienti interventi di restauro. Il piano inferiore è dedicato allo sportswear mentre i piani superiori agli abiti da cerimonia, punta di diamante dell’attività che i Vignini condividono con gli altri due soci, Emiliano e Giuseppe Mililli.

Oggi pomeriggio l’inaugurazione, con il taglio del nastro da parte del sindaco, Pierluigi Biondi.

“Dopo non pochi scetticismi, il richiamo del centro storico ha avuto la meglio perché è il mio mondo, quello in cui sono nato e cresciuto e undici anni trascorsi nei centri commerciali mi sono stati un po’ stretti”, commenta Marco Vignini. “L’investimento è stato importante e coincide con un periodo molto difficile, post-lockdown, ma crediamo nella città che sta rinascendo”.

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.