MOJITO SULLA SPIAGGIA NIDO DI BATTERI, C’È ANCHE ESCHERICHIA COLI


BARCELLONA – Sono un vero e proprio “nido di batteri” i mojitos venduti sulle affollatissime spiagge dell’estate spagnola da venditori ambulanti irregolari, rivela una inchiesta pubblicata oggi da El Pais.

Il quotidiano ha fatto analizzare mojitos, panini e sangria comprati sulla spiaggia della Barceloneta, a Barcellona.

Il risultato è senza appello. Nelle bevande sono stati trovati batteri fecali E.Coli in proporzioni “molto più alte di quelle consentite”.

Nel mojito è stato rilevato un valore di 720 coliformi, 72 volte superiore a quello autorizzato. Nel panino con formaggio e prosciutto il valore era di 1.000 contro un valore di 6mila coliformi contro il massimo consentito di mille.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021