MY SUITE, ALL’AQUILA HA RIAPERTO IL BAR DELL’EX HOTEL AMITERNUM IN ATTESA DELL’ALBERGO


L’AQUILA – Ha riaperto stamattina alle 5 il bar dell’ex hotel Amiternum, o Motel Agip per i meno giovani: My Suite è il nome scelto da Roberto Tomei che ha rilevato la struttura nei mesi scorsi.

“Siamo emozionati”, ha ammesso Daniel Franchi, direttore della struttura, “ci teniamo a fare bella figura con la città proprio per quello che questo albergo rappresenta, quasi un’icona dell’Aquila”.

“Presto apriremo il ristorante al primo piano ed entro la fine dell’anno l’albergo”, annuncia.

“Un piano sarà interamente dedicato alle suite, da qui il nome, un 4 stelle contemporaneo, non moderno, ancora più avanti, i colori danno l’idea di come sarà: pop!”, dice Franchi, “una colazione che vi invito a provare appena sarà aperta, un ristorante che porta l’eredità di Spapizar che tutti conoscono”.

Il “vecchio” Amiternum è stato infatti acquistato dagli eredi di Pio Quaianni, che lo aprì negli anni Settanta, da Roberto Tomei, imprenditore di successo titolare del ristorante sulla Statale 80 e della Compagnia del viaggiatore.

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.