PASQUA, 5 MILIONI DI UOVA ARTIGIANALI SULLE TAVOLE


ROMA – Saranno oltre 5 milioni le uova di cioccolato artigianali a finire sulle tavole italiane in occasione della Pasqua. A stimarlo – elaborando dati della Cna – è l’Osservatorio Sigep il salone mondiale del dolciario artigianale organizzato da Italian Exhibition Group, la cui prossima edizione è in programma a Rimini dal 18 al 22 gennaio 2020.

I numeri presuppongono il superamento della spesa di 230 milioni di euro archiviata dalla stessa Cna, nel 2018, per la totalità del mercato.

E in vista della Pasqua, se la romagnola Sonia Balacchi campionessa mondiale di Pasticceria nel 2012 raccomanda “ottimo cioccolato con ingredienti di qualità, biologici e ricchi di antiossidanti”, secondo Iginio Massari, “Maestro dei Maestri”, “le nostre uova hanno la piacevolezza dell’assemblaggio dei colori, ma il cioccolato rimane sempre ben visibile”.

“Inoltre – esorta – nascondiamo di nuovo le uova nel fazzoletto: alla sorpresa contenuta nell’uovo, si aggiunge la sorpresa di slegare il fazzoletto”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022