IL MEDIOEVO E LA ROCCA DI CALASCIO SU RAI TRE A “ULISSE”


L’AQUILA – Nella terza puntata della nuova stagione di Ulisse – Il piacere della scoperta, Alberto Angela seguirà il filo del racconto di uno dei romanzi italiani più importanti di sempre, Il Nome della Rosa di Umberto Eco: l’episodio del programma di divulgazione scientifica è in onda sabato 22 aprile alle ore 21,10 su Rai3.

Chi erano i monaci amanuensi? Perché sono stati così fondamentali nella trasmissione della cultura del nostro paese? E perché alcuni libri non ci sono mai arrivati? Alberto Angela cercherà di rispondere a tutte queste domande, guidando il pubblico attraverso un viaggio nel passato della cultura e delle sue fonti di trasmissione, molti secoli prima dell’avvento delle macchine da scrivere e dei computer.

Un’epoca costellata da episodi chiave, che verranno raccontati, e da false convinzioni che si sono radicate al punto che oggi facciamo davvero fatica a riconoscerne la non autenticità. Contribuiranno a renderci parte delle atmosfere dell’epoca le immagini della versione cinematografica del romanzo, realizzata con la regia di Jean Jacques Annaud e con Sean Connery come attore principale, di cui molte scene sono state girate alla Rocca di Calascio.

È proprio da quest’ultima che parte il viaggio di Alberto Angela.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.