SPIAGGE LIBERE E GRATUITE, IL COMUNE DI FOSSACESIA CERCA SPONSORIZZAZIONI PER ATTREZZARLE


FOSSACESIA – Sulla base dell’ordinanza balneare emanata dalla Regione Abruzzo e nel rispetto del Piano demaniale marittimo vigente, la Giunta comunale di Fossacesia (Chieti) ha deliberato di pubblicare un avviso pubblico esplorativo per la manifestazione d’ interesse per trovare forme di collaborazione tra coloro che ne sono interessati per l’attrezzamento delle spiagge libere e la gestione delle stesse per scopi pubblici, attraverso contratti di sponsorizzazione.

“È un provvedimento che abbiamo preso per cercare di ridurre i costi che altrimenti ricadrebbero sul bilancio del Comune, che non è in grado di sostenerli – spiega in una nota il sindaco Enrico Di Giuseppantonio – . Si tratta di attrezzare le spiagge libere con percorsi per diversamente abili,di procedere alla pulizia e santificazione dei bagni pubblici”.

“Inoltre, di dotarle di supporti per ombrelloni e creare spazi per il tempo libero da parte dei concessionari degli stabilimenti balneari. Ci auguriamo che così facendo di rendere le spiagge libere più accoglienti, sempre gratuite e fruibili ai turisti, ai cittadini di Fossacesia e dell’Abruzzo”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.