STELLE DI NATALE DELL’AIL A DOMICILIO A TAGLIACOZZO


TAGLIACOZZO – L’emergenza Coronavirus impone di non scendere in piazza e Ail (Associazione italiana contro le leucemie) ancora una volta mette al primo posto il senso di responsabilità verso i volontari e verso i pazienti, ex pazienti, trapiantati che, da immunodepressi, sono particolarmente a rischio per il Covid-19.

Però anche quest’anno a Tagliacozzo (L’Aquila) il sostegno all’Ail per mezzo dell’acquisto delle stelle di Natale sarà operativo nonostante le restrizioni dovute all’emergenza Covid-19.

Le piante saranno quindi disponibili al costo di 12 euro che saranno interamente devoluti a beneficio dell’Associazione Italiana contro le leucemie.

Quest’anno oltre alle bellissime piante ci sarà una dolce e simpatica novità: le stelle di cioccolato con nocciole del Piemonte Igp (sia al latte che fondenti), disponibili anch’esse previa donazione della cifra di 12 euro che sarà interamente devoluta a beneficio dell’Associazione.

Per informazioni, prenotazioni e consegna a domicilio scrivere al numero telefonico 345-2366116.

Acquistando le stelle di Natale dell’Ail si sostiene la ricerca e oltre 200 studi scientifici ogni anno, si contribuisce al finanziamento di 116 centri ematologici in tutta Italia, all’assistenza e all’accoglienza gratuita per oltre 7.500 pazienti ogni anno.

Migliaia di pazienti rischiano di vedersi ridurre gli accessi a domicilio, i ricercatori e i centri ematologici di vedersi tagliare fondi. A pagare le conseguenze non può essere chi combatte un tumore del sangue.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021