A PALAZZO PICA ALFIERI MAGICA ANTEPRIMA DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI MEZZA ESTATE DI TAGLIACOZZO


L’AQUILA – Nella splendida cornice di Palazzo Pica Alfieri, all’Aquila, le note di Mozart hanno dato il via alla 37esima edizione del “Festival internazionale di mezza estate” di Tagliacozzo, in programma dal 24 luglio al 22 agosto.

La kermesse, guidata dal direttore artistico Jacopo Sipari e dall’assessore comunale Chiara Nanni e finanziata dal Ministero dei beni culturali, rappresenta uno degli appuntamenti più interessanti del panorama culturale italiano e non, che ogni anno chiama a Tagliacozzo massimi esponenti della musica sinfonica, lirica, della danza classica e contemporanea e del teatro.

Il concerto, presentato dal maestro Jacopo Sipari, è stato preceduto dagli interventi della senatrice Stefania Pezzopane, del sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio e della stessa Nanni.

“Siamo legati da una corresponsione di amorosi sensi con L’Aquila, e siamo contenti qui di presentare qui un festival che dura da quasi quarant’anni” ha commentato il sindaco Giovagnorio. “Quest’anno abbiamo realizzato un programma per tutte le età, con alcune serate speciali dedicate al settecentenario della morte di Dante” ha aggiunto l’assessore Nanni. “Ringrazio chi ha permesso di presentare questo evento in una location così straordinaria”.

Il concerto è stato eseguito dai soprano dell’Accademia di Alto Perfezionamento Vocale Stage “Daltrocanto”, con Davide Dellisanti al pianoforte e la partecipazione straordinaria del baritono e padrone di casa Fabrizio Pica Alfieri.

LE FOTO

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022