TERAMO, L’ESTATE COMINCIA CON LE VIE DEL GUSTO


TERAMO – Il centro storico di Teramo si chiude al traffico e si apre al gusto. Da oggi in città entra in vigore un’ordinanza che dà di fatto il via all’estate teramana: nascono le vie del gusto, esperimento avviato già lo scorso anno e che per la stagione 2021 è stato incrementato con l’ampliamento delle strade coinvolte.

Si tratta di una chiusura ai mezzi nei weekend, da oggi e fino al 31 dicembre, dalle 18 alle 3 del mattino. Una misura urbanistica che rientra nella programmazione estiva che il Comune sta mettendo a punto all’interno del cartellone “Natura Indomita”.

Lo scopo dello stop al traffico è quello di favorire le passeggiate in centro e di agevolare il settore della ristorazione rendendo più fruibili gli spazi all’aperto.

Le vie interessate, infatti, sono quelle dove si trovano bar, ristoranti, pizzerie, enoteche, birrerie: tutte attività che, per via del Covid, hanno già ottenuto dall’amministrazione comunale ampie concessioni del suolo pubblico per sistemare tavoli dove accogliere i clienti ma che ora potranno offrire nel fine settimane una maggiore godibilità dell’aperitivo o della cena senza il disturbo delle auto.

A Teramo, infatti, ad esclusione di corso San Giorgio e di piazza Martiri della Libertà dove insistono limiti per il transito, non c’è una vera e propria area pedonale in centro storico. L’ordinanza che oggi entra in vigore fa da apripista a Natura Indomita, il cui calendario sarà presentato dal Comune nei prossimi giorni, e che vedrà il taglio del nastro il prossimo 2 luglio.

Le manifestazioni coinvolgeranno il parco fluviale, un’ampia area verde ben collegata al centro, ma anche il cuore storico della città. Concerti, mostre e installazioni d’arte, convegni e dibattiti. E l’enogastronomia avrà un ruolo di spicco con eventi ad hoc che vedranno protagoniste le vie del gusto e i locali che proporranno menù speciali volti ad esaltare e far conoscere la cucina teramana.

L’ordinanza prevede complessivamente la chiusura di 14 strade, tutte quelle che si snodano attorno al corso De Michetti e corso San Giorgio, dal giovedì al sabato.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021