TREGLIO, STUDENTI DA QUATTRO NAZIONI A LEZIONE DI AFFRESCO


TREGLIO – Studenti, dai 12 ai 22 anni, di quattro nazioni – Polonia, Turchia, Danimarca e Bulgaria – sono in questi giorni a Treglio (Chieti), alla scoperta del paese degli affreschi.

“I ragazzi sono entusiasti di quest’esperienza, perché imparano e perché riportano a casa, alle famiglie, un lavoro realizzato con le proprie mani”, spiega in una nota il sindaco, Massimiliano Berghella. “Giovani del programma Erasmus giunti qui grazie ad un progetto dell’Istituto comprensivo ‘Francesco Paolo Tosti’ di Ortona”.

Prima un tour per conoscere i dipinti che caratterizzano il paese, rendendo unici i muri di molte abitazioni, e poi a lezione di affresco, guidati dalle docenti dell’associazione “Treglio Affresco”, presieduta da Antonella D’Addario.

Decine di adolescenti, pennelli e colori alla mano, hanno affollato, per un mini corso, il laboratorio allestito nel palazzo comunale che, in questi anni, grazie all’impegno del primo cittadino che ha creduto e voluto questo progetto, ha ospitato migliaia di bambini e di teenager, arrivati da ogni parte d’Abruzzo, da varie regioni d’Italia e da molti Paesi esteri, per apprendere la tecnica dell’affresco.

Gli studenti sono stati accompagnati dalle docenti del Comprensivo 2 di Ortona, Giuliana Marrone ed Elisabetta Valentini.