A VILLA FILIANI DI PINETO L’ARTE CONTEMPORANEA DI TERENZINA RADOVANI


PINETO – Dopo la mostra allestita dall’artista Alfonso Di Berardo, in arte Ardo, quella a cura dell’Associazione Arteuropa di Avellino e quella dell’artista Patrizia D’Andrea, si prosegue a Villa Filiani di Pineto (Teramo) con quella a cura dell’artista pescarese Terezina Radovani, in arte Hila, visitabile dal 25 al 31 luglio 2020, dalle 20 alle 24.

Ogni settimana, infatti, gli spazi al piano terra della struttura simbolo della cittadina adriatica ospitano le opere di artisti o gli allestimenti a cura di alcune associazioni culturali. Hila proporrà la mostra dal titolo “Costa dei Trabocchi” caratterizzata da circa 40 opere.

“Terezina Radovani, in arte Hila, ha già esposto in passato alcune sue opere a Pineto riscuotendo grande interesse di pubblico – dice in una nota il consigliere del Comune di Pineto delegato agli Eventi, Marco Giampietro – desidero ringraziarla a nome di tutta l’Amministrazione Comunale, per aver scelto di nuovo Villa Filiani per esporre la sua arte dedicata alla nostra regione e in particolare al mare”.

Dall’1 al 7 agosto 2020 esporrà Loriana Valentini, la settimana successiva (dall’8 al 14 agosto) tornerà a esporre l’artista Vincent Pompetti. Dal 15 al 21 agosto ci sarà un allestimento a cura dell’Associazione Paliurus, dal 22 al 28 agosto tornerà a esporre l’artista teatino Antonello Favata, a chiudere, dal 29 agosto al 4 settembre, ci saranno le opere di Concetta Daidone.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.