“CONCERTACOLO” DI PINO MARINO AI FRATELLI-IL BACARO DELL’AQUILA


L’AQUILA – Un altro importante pezzo della musica cantautoriale italiana sarà all’Aquila sul palco del Fratelli live il prossimo mercoledì 25 ottobre alle 22,15. Pino Marino, definito dalla critica uno dei migliori cantautori italiani, porterà nel capoluogo abruzzese la sua formula “Concertacolo” fatto di canzoni e altre storie.

Uno spettacolo che vedrà al suo fianco Pino Pecorelli nell’Autumn live Duo. L’appuntamento del mercoledì ideato dal locale Fratelli-Il bacaro 2.0 di via Roio torna così a tingersi di alta qualità.

Un nome quello di Pino Marino forse non molto conosciuto alle folle, ma la sua scrittura originale, fatta di parole estrapolate dal loro uso quotidiano e riutilizzate per raccontare attraverso storie ironiche la realtà che viviamo, sorprenderà tutti.

Pezzo forte della sua poetica sono gli arpeggi di pianoforte, le sue mani passano su quei tasti facendo uscire parole. Gli interessi per il teatro e quello per la scrittura per un periodo lo hanno allontanato dai riflettori della discografia, la cui luce è tornata ad illuminare la sua bravura e le sue capacità nel 2015 con l’uscita del suo ultimo album Capolavoro.

Sarà questo il quarto appuntamento di questa stagione live in cui musica e spettacolo si fondono in un’unica soluzione, portando sul palco oltre alla penna e alla voce di Pino Marino, che si dividerà tra piano e chitarra acustica, anche il contrabbasso di Pino Pecorelli. Quell’atmosfera intima e calda dei club è quanto di meglio si addica all’ascolto di un tale artista.

Pino Marino è anche scrittore, autore per diversi interpreti della canzone italiana, regista di spettacoli musicali e teatrali, propositore di eventi culturali, cofondatore dell’Orchestra di Piazza Vittorio, Collettivo Angelo Mai, Collettivo Dal Pane, Brigata Preneste e altri progetti oggi in attività nazionale e internazionale.

Discografia a suo nome: Dispari (2000), Non bastano i fiori (2003), Acqua luce e gas (2005), Capolavoro (2015).

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.