GIACOBBO ALL’EMICICLO NARRA I “QUADRI DAL DON GIOVANNI DI MOZART”


L’AQUILA – Serata imperdibile quella di sabato 13 luglio, alle ore 21,30 all’Emiciclo: il Teatro Stabile d’Abruzzo e il Conservatorio statale di musica “Alfredo Casella” presentano “Quadri dal Don Giovanni di Mozart” nell’ambito della rassegna “I Cantieri dell’Immaginario” promossa dal Comune dell’Aquila.

In scena “Don Giovanni ritratto di un libertino”, quadri dall’opera di Wolfgang Amadeus Mozart e Lorenzo Da Ponte interpretati dai cantanti e dell’orchestra del Conservatorio e illustrati da Roberto Giacobbo, con il coordinamento artistico di Marco Ciammacco, la regia di Antonella Cesari, la direzione dell’orchestra dl Conservatorio di Aurelio Canonici e la collaborazione del maestro Enrico Arias.

Il Don Giovanni – si legge in una nota – è uno dei sommi capolavori della storia dell’opera, dramma giocoso nel quale si fondono il genio musicale di Mozart e quello poetico e letterario di Da Ponte. Come già pochi anni fa col Barbiere di Siviglia, e come l’anno scorso con il Flauto magico, anche quest’anno il Conservatorio dell’Aquila propone l’esecuzione di un’opera lirica.

Punto di forza è la freschezza e l’entusiasmo degli esecutori: i giovani allievi che costituiscono l’orchestra, come i cantanti e il coro, sapranno far risuonare le note di Mozart in una esecuzione brillante, spontanea e vivace.

La professionalità e la sapienza divulgativa di Roberto Giacobbo renderà unica questa serata, nella quale si alterneranno sapientemente racconto, narrazione e musica.

Di seguito i personaggi e gli interpreti: Don Giovanni Tonino Crisciotti, Leporello Thomas Mackay, Donna Anna Erica Realino, Vanessa Santilli, Don Ottavio Benedetto Agostino, Donna Elvira Katia Di Michele, Marina Iacuitti, Masetto Alessandro Cataldo, Zerlina Aloisia De Nardis, Commendatore Paolo Di Rocco.