IL NIPOTE DI SCIASCIA PORTA ALL’AQUILA “LA NOTTE DELLA COLPA”


L’AQUILA – Doppio incontro aquilano per lo scrittore siciliano Vito Catalano che vive tra la sua isola d’origine e la Polonia.

Tutto avverrà venerdì 25 ottobre. Alle 11,30 ci sarà un incontro presso il Liceo Scientifico “Andrea Bafile” nel quale l’autore, accompagnato da Davide Di Lodovico, responsabile Editoriale Lisciani Libri, dialogherà con gli studenti.

Alle 18,00, Catalano sarà in libreria presso Maccarrone Libri in Via Savini (Piazzale Trony). L’evento sarà moderato da Luciana Del Grande con gli interventi di Davide Di Lodovico e di Cristiano Catalini, illustratore della collana.

Il romanzo che sarà presentato, La notte della colpa, è un noir in cui si intrecciano la tensione del pericolo e il palpito della passione. Ci sono le responsabilità, i sensi di colpa che riemergono dal passato nella certezza che è impossibile fuggire dal proprio destino.

Vito Catalano ha già pubblicato altri tre romanzi ed è il nipote dell’indimenticabile Leonardo Sciascia. Lo scrittore ha più volte ribadito che la presenza di una grande figura come quella del nonno Leonardo, rappresenta una vera ombra benigna.

Aver avuto la possibilità di attingere, a piene mani, testi dalla preziosa biblioteca di famiglia, ha permesso allo stesso Catalano, nel corso degli anni, l’avvio e il consolidamento di una grande formazione culturale poi riversatasi nei suoi romanzi.

Un doppio incontro sicuramente interessante nel quale si potrà conoscere e apprezzare la personalità e la scrittura di Vito Catalano.