LA COSCIENZA DI EUTERPE, POESIA E MUSICA PER IL SECONDO LIBRO DI ANDREA PETRICCA


L’AQUILA – L’auditorium del Conservatorio “Casella” ospita sabato 1 giugno, alle 16,30, un concerto-presentazione del secondo libro di Andrea Petricca, appena diciannovenne, dal titolo La coscienza di Euterpe, una sorta di cammino poetico ed esistenziale attraverso la varie forme dell’arte e della scienza. La prefazione è dello scrittore Stefano Carnicelli.

L’appuntamento, oltre alla lettura (fatta anche attraverso video) di alcune poesie contenute nel libro, prevede vari interventi musicali come quello dell’Euphoria Quintet (Salvatore Cella, fisarmonica, Cecilia Cocchia, pianoforte, Alex Cicconi, chitarra elettrica, Amleto Matteucci, contrabbasso e lo stesso Petricca, al violino), del Duo PetrAq (Jacopo Petrucci, pianoforte e ancora Petricca al violino), del soprano Emanuela Marulli che canterà una poesia contenuta nel libro di Andrea e musicata dal compositore Andrei Popescu.

Inoltre si potranno ammirare alcuni quadri dell’artista Alessia Pignatelli, autrice anche dell’immagine di copertina del libro stesso.

Andrea Petricca è iscritto al Conservatorio “Casella” e frequenta il Liceo Scientifico “Bafile”. Il suo primo libro ha avuto due importanti riconoscimenti ed è stato presentato al Salone internazionale del libro di Torino e alla Fiera internazionale dell’editoria di Milano. Con le sue poesie, Andrea si è classificato primo in numerosi Concorsi internazionali di letteratura.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.