UNA VITA NELLA SCUOLA “DE AMICIS” DELL’AQUILA NEL LIBRO DI LINA RICCI


L’AQUILA – Sabato prossimo, 16 novembre si terrà alle ore 17,30 la presentazione del secondo libro di Lina Ricci, Nuvole di zucchero, presso il Centro Culturale Tempera, in via Monte Caticchio, zona Progetto Case di Tempera a L’Aquila.

Il libro, pubblicato dalla Daimon Edizioni, è il racconto autobiografico dell’autrice a metà tra prosa e poesia, nel suo stile delicato e tenue.

I primi anni di studio febbrile, l’incontro con l’amore di una vita e la passione per il mestiere di insegnante.

Saranno presenti l’autrice, il relatore, il giornalista Andrea Giallonardo, l’editore Alessandra Prospero e i brani verranno letti dall’attrice Barbara Bologna.

Lina Ricci è nata a L’Aquila il 24 giugno 1952. Ha studiato e si è diplomata presso la scuola magistrale “Anna Micheli” di Roma e ha dedicato una vita intera agli studi pedagogici dell’infanzia e alla ricerca in campo didattico.

Ha insegnato per quarantadue anni presso la scuola dell’infanzia statale, di cui gli ultimi venti presso la scuola dell’infanzia “De Amicis” dell’Aquila.

Scrivere è stata la sua passione fin da bambina, ma solo ora comincia a concretizzare il suo sogno, non avendo più l’impegno costante del lavoro.

Nuvole di zucchero è la sua seconda pubblicazione dopo Sulle ali del vento, un libro di settanta poesie pubblicato in precedenza.

Nuvole di zucchero è un’opera autobiografica di poche pagine che racchiude la storia d’amore della scrittrice.