CIOCCOSHOW BOLOGNA CHIUDE CON 150MILA PRESENZE E PENSA AD AMPLIARSI


BOLOGNA – “Il nuovo Cioccoshow ha superato il test, gli appassionati del cioccolato hanno affollato come sempre, e anche di più, la manifestazione. Che però il prossimo anno dovrà essere ampliata, perché ha già dimostrato che gli stand degli espositori e il pubblico hanno bisogno di altro spazio”.

È il commento di Cinzia Barbieri, direttore generale Cna Bologna, a poche ore dalla conclusione dalla manifestazione di artigiani cioccolatieri, che quest’anno ha avuto un afflusso stimabile in oltre 150.000 persone.

“Gli stand degli espositori sono stati presi d’assalto, compresi quelli che hanno portato novità rispetto alle passate edizioni”, ha proseguito Barbieri rimarcando che “il nuovo Cioccoshow ha dimostrato di essere sempre una manifestazione top in Italia per numero di pubblico e qualità della proposta di cioccolato artigianale”.

Molto affollata è stata la proposta del laboratorio del cioccolato e dei maestri cioccolatieri che per tre giorni hanno spiegato i segreti del cioccolato a un pubblico di appassionati di tutte le età.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021