MIGLIORI BAR GAMBERO ROSSO, IN ABRUZZO SPICCANO FERRETTI E CAMPLONE


MORRO D’ORO – In Abruzzo è da Ferretti, a Morro d’Oro (Teramo), la miglior colazione d’Italia secondo Gambero Rosso, e Caprice di Fabrizio Camplone, a Pescara, è nell’olimpo dei migliori bar con le stelle, dopo aver conquistato per dieci anni il massimo riconoscimento di Tre tazzine e Tre chicchi.

Allestimenti scenografici, caffè rari e preziosi, blend studiati appositamente, tramezzini e panini curati in ogni minimo dettaglio (dal pane alla farcitura), menu gustosi e salutari, magari con alternative vegane e gluten free, perfetti per un light lunch, aperitivi accompagnati da sfizi di gastronomia salata di altissimo profilo, piccola pasticceria degna dei più grandi maestri dell’arte bianca.

L’offerta dei migliori bar italiani diventa ogni anno più articolata e complessa, scegliere senza una guida adeguata non è semplice. Il caro vecchio bar di una volta si è trasformato in una straordinaria palestra per sperimentare, testare gusti, creare tendenze. Tutto merito di gestori illuminati, convinti delle incredibili potenzialità del bar. Primi fra tutti i ristoratori.

Basta dare uno sguardo ai tre nuovi ingressi nell’Olimpo dei Tre Chicchi e Tre Tazzine: tutti hanno alle spalle un cuoco: a Venezia Amo dei fratelli Alajmo che bissano dopo il successo del Caffè Quadri, a Vicenza il Caffè Garibaldi firmato da Lorenzo Cogo e a Caserta Hackert che vede alla guida lo chef trentenne Marco Merola.

I locali premiati con i tre chicchi e le tre tazzine, sono suddivisi tra bar finalisti del Premio illy Bar dell’Anno, caffè storici e bar dei grandi alberghi; oltre 100 novità e una nuova insegna (Sirani di Bagnolo Mella, in provincia di Brescia) nella categoria le stelle, i locali che per almeno dieci anni consecutivi hanno conquistato tre tazzine e tre chicchi.

Regione leader la Lombardia (9 locali premiati), seguono Veneto con 7, Emilia Romagna con 6, Piemonte e Sicilia con 5, Toscana con 3, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Campania e Puglia con 2. Un locale sul podio per Abruzzo, Marche.

Decima edizione per il Premio Aperitivo dell’anno assegnato da Sanbittèr&Gambero Rosso al bar che presenta la formula di aperitivo più originale e divertente. Vincitore per l’edizione 2018 è Sambirano di Reggio Emilia.

In apertura di guida oltre ai locali dove fare una colazione strepitosa, una sezione dedicata ai migliori cocktail bar.

GLI ALTRI ABRUZZESI NELLA GUIDA

Nella guida compaiono anche, ad Avezzano (L’Aquila) Conca d’Oro di via Garibaldi con due tazzine e due chicchi, Cafè Les Folies in via Gramsci con due tazzine e un chicco, Caffè del Corso in corso della Libertà con una tazzina e due chicchi, Olimpia in via Corradini due tazzine e due chicchi, a Chieti La Casina dei Tigli in piazza Mazzini con due tazzine e un chicco, Veronese in località Scalo con due tazzine e un chicco, Templum in via Marco Vezio Marcello con una tazzina e due chicchi, Gran Caffè Vittoria in corso Marrucino con due tazzine e due chicchi, a Giulianova (Teramo) Asso di Picche in via Orsini con due tazzine e due chicchi, Sprint in via Gasbarrini con due tazzine e due chicchi, a Guardiagrele (Chieti) Dolci Momenti in via colle Granaro con due tazzine e un chicco, all’Aquila il Gran Caffè di viale Corrado IV con una tazzina e tre chicchi, il Gran Caffè Gallucci di via Enrico Fermi con una tazzina e due chicchi, la pasticceria Caesar di piazzale Porto con una tazzina e un chicco, il chiosco della Fenice di via Colecchi con una tazzina e un chicco, il Bar del Corso di corso Vittorio Emanuele con una tazzina e due chicchi, La Dolce vita di viale Corrado IV con una tazzina e due chicchi, a Lanciano (Chieti) il Caffè ai Portici di corso Trento e Trieste con due tazzine e un chicco, a Montesilvano (Pescara) la Pasticceria Adriatica di via San Francesco con due tazzine e un chicco, il Bar al Bacio di corso Umberto con due tazzine e due chicchi, il Chicco d’oro di via Marinelli con una tazzina e due chicchi, a Mosciano Sant’Angelo (Teramo) Gran Noblesse di via Passamonti con due tazzine e due chicchi, a Pescara L’Altro gelato e caffè di piazza della Rinascita con due tazzine e due chicchi, Le Petit cafè di via Nazionale Tiburtina Valeria con una tazzina e due chicchi, Tavoletta-Artigiani del cioccolato di qualità di via Cesare Battisti con due tazzine e due chicchi, Turchi di corso Vittorio Emanuele con due tazzine e due chicchi, Caffè Venezia di via Regina Margherita e di via Venezia entrambi con due tazzine e un chicco, a Pianella (Pescara) Caffè degli artisti di via Regina Margherita con due tazzine e due chicchi, a Roseto degli Abruzzo (Teramo) Ferretti dal 1962 con due tazzine e due chicchi, a San Salvo (Chieti) Panetteria Raspa di via Pertini con due tazzine e due chicchi, a Sant’Omero (Teramo) Fratò Bakery Caffè di via Villa alla Salara con due tazzine e un caffè, a Scanno (L’Aquila) Pan dell’Orso di viale del Lago con tre tazzine e due caffè, a Spoltore (Pescara) Pancafè Giglio di Villa Raspa e Santa Teresa entrambi con due tazzine e un chicco, a Sulmona (L’Aquila) Caffè Ovidio di corso Ovidio con una tazzina e due caffè, a Teramo il Caffè del Corso di corso Cerulli con due tazzine e due chicchi, Centini Chocolate di via Veneto con due tazzine e due chicchi, Monblanc Fashion Cafè di via Primo Riccitelli con due tazzine e due chicchi, a Vasto (Chieti) Pannamore di via Maddalena con tre tazzine e due chicchi.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.