A MONTESILVANO TORNA IL MERCATINO DEI BAMBINI


MONTESILVANO – Torna a Montesilvano (Pescara) il Mercatino dei Bambini, nell’Isola dei Bambini in Via Strasburgo.

Nonostante le tantissime problematiche legate al Covid, l’Associazione Amare Montesilvano e il Comune e con l’assessore agli eventi Debora Comardi hanno inteso dare seguito ad uno degli eventi più seguiti dalle famiglie e dai bambini che hanno bisogno di distrazione e svago dopo i mesi di lockdown.

Ci saranno alcune importanti regole da seguire al fine di tutelare la salute e l’igiene dei bambini dei genitori ma anche di tutti i visitatori.

La prima novità e che il materiale sanificato (tavola,cavalletti e sedia) sarà posizionato in appositi spazi dall’organizzazione e quindi i bambini troveranno le loro postazioni già montate e numerate. Le postazioni che saranno predisposte secondo i protocolli Covid (distanziamento) non potranno assolutamente essere spostate.

Saranno a disposizione dei bambini un massimo di 80 postazioni sugli spazi autorizzato dal Comune.

Dalle ore 19, i bambini, accompagnati obbligatoriamente da un genitore che dovrà sottoscrivere un apposito modulo (previsto dai protocolli Covid) riceverà dall’organizzazione, come gli altri anni, un “ticket” numerato che darà diritto ad una postazione.

L’evento rientra nel calendario delle manifestazione che l’amministrazione comunale di Montesilvano ha programmato per l’estate 2020. Personale dell’Associazione sarà presente all’interno dell’area per verificare che tutto vada secondo le disposizioni.

Otto gli appuntamento in programma, 7 dedicati ai “Mercatini per i Bambini” il 24 e 31 luglio, “Bimbi…inbici” il 7, 14, 21, 28 e 30 agosto in collaborazione con la Polizia locale.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.