A PARIGI RISTORANTI NEI MERCATI RIONALI PER SOPRAVVIVERE ALLA CRISI


ROMA – I mercati rionali di Parigi aprono le porte ai ristoranti in crisi. È l’iniziativa lanciata nella capitale francese per sviluppare l’asporto e renderlo più accessibile ai clienti.

Si chiama “Place aux restos!” (Spazio ai ristoranti!) e parte con la proposta a proprietari e gestori di ristoranti chiusi da mesi di investire in 161 stand messi a disposizione dal comune di Parigi e posizionati in 50 mercati in tutti i quartieri della capitale. Il tutto nel rispetto dei protocolli sanitari previsti dalle misure contro il Covid-19.

Per tutte le informazioni basta andare sul sito del comune di Parigi. Sono ammessi i ristoratori indipendenti, escludendo quindi le grandi catene, che avranno a disposizione spazi espositivi pagando una piccola quota.

La maggioranza degli stand, un centinaio, sono dotati di acqua corrente ed elettricità e saranno operativi dai prossimi giorni.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021