A PESCARA IL 2020 SI APRE COI COMICI DI MADE IN SUD, IL PRIMO GENNAIO SPETTACOLO ALL’AREA DI RISULTA


PESCARA – Mercoledì 1 gennaio dalle ore 17,00 Pescara dà il benvenuto al 2020 con i comici di Made in Sud.

L’evento si svolgerà sul palco predisposto nell’area di risulta, di fronte la stazione ferroviaria di Pescara, dove la notte precedente, il 31 dicembre, verrà scandito il countdown per dare il benvenuto al nuovo anno.

E non poteva iniziare al meglio il 2020 se non con la comicità degli artisti della Comico Sud, il cui management in Abruzzo è curato dalla The Mac live.

Gli artisti della scuderia Made in Sud che animeranno Pescara con i loro spettacoli di risate e intrattenimento, sono Enzo e Sal, rispettivamente Vincenzo Busto e Salvatore Strazzullo, vincitori del Premio Massimo Troisi, Radio Rocket, giovane band che sa far ridere con le sue “hit unplugged”, le ragazze di Sex and the Sud, la comica coppia Peppe Laurato e Rosaria Miele.

A presentare l’evento ben due donne sul palco sarà Lidia Di Blasio, nata artisticamente proprio nel mondo della comicità ben 15 anni fa presentando il Laboratorio Zelig e a seguire, in giro per tutta Italia in tour, ha presentato spettacoli di artisti di fama nazionale come Gabriele Cirilli, Giobbe Covatta, Pablo e Pedro, e la modella professionista Claudia Filipponi, testimonial di importanti brand nazionali di abbigliamento, scarpe e accessori, tra cui Alv (Andare Lontano Viaggiando) del famoso stilista Alviero Martini.

Sarà proprio Alviero Martini, partner dell’agenzia di management The Mac live, a concedere alle due presentatrici di indossare i suoi abiti.

Media partner dell’evento anche Jlive radio che intervisterà in anteprima gli artisti di Made in Sud, in attesa del loro arrivo a Pescara. In onda da lunedì 23 dicembre su www.jliveradio.it.

L’evento è stato voluto dall’Assessorato al Turismo e grandi Eventi di Pescara guidato da Alfredo Cremonese. L’ingresso è gratuito.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.