A SCOPPITO UN CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI DIFFERENZIATI PER LA TUTELA DELL’AMBIENTE


SCOPPITO – Entro la fine dell’anno nel comune di Scoppito (L’Aquila), verrà realizzato un centro di raccolta dei rifiuti gestito da Cogesa, la società dei servizi per l’ambiente. La costituzione per il diritto di superficie e il regolamento per l’utilizzo del centro sono stati approvati oggi dal Consiglio comunale.

La realizzazione è prevista in una zona isolata nei pressi del campo sportivo comunale.

“Un centro di raccolta all’avanguardia che ci consentirà di aumentare la raccolta differenziata, potenziare il riuso e ad avere una gestione più corretta dei rifiuti, alcun rischio di inquinamento ambientale”, afferma il sindaco di Scoppito, Marco Giusti, a Virtù Quotidiane.

“L’intenzione è quella di migliorare la qualità ambientale del territorio ma soprattutto gestire e superare tutte quelle situazioni che rappresentano un problema per il territorio, come l’abbandono indiscriminato dei rifiuti ingombranti. Si tratta di una infrastruttura che punta a rendere il rifiuto una ricchezza per la comunità”, ha aggiunto Alessio Albani, assessore comunale all’ambiente.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.