A TORNIMPARTE GHIOTTONATA D’AUTUNNO E CONCORSO DEL PASTICCERE DILETTANTE


TORNIMPARTE – A Villagrande di Tornimparte (L’Aquila) tornano la Ghiottonata d’autunno e il concorso del Pasticcere dilettante.

Nel fine settimana, l’associazione culturale Fonte Vecchia ripropone il tradizionale appuntamento in cui si possono gustare vari tipi di panonta, il pane unto nel grasso sciolto durante la cottura della carne del maiale, che in passato ha rappresentato uno dei principali alimenti durante le giornate in campagna o le trasferte lavorative in montagna.

Accompagnata da un buon bicchiere di vino, la panonta è un piatto unico perché molto sostanzioso e ricco di calorie.

L’associazione, da oggi a domenica, propone la panonta in diverse soluzioni: di maiale, con il guanciale, ‘ndorata (con l’uovo) e con il baccalà.

Lo scopo dell’associazione è riproporre, e talvolta riscoprire, sapori antichi, propri della tradizione abruzzese: questi piatti, un tempo spina dorsale dell’alimentazione delle popolazioni dell’Abruzzo interno, sono oggi diventati vere e proprie ghiottonerie.

Organizzato in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina, Slow Food e l’associazione “Scherza con il cuoco”, che negli anni precedenti ha visto la partecipazione di oltre 100 concorrenti, provenienti anche da altri comuni e ha visto la riproposizione di dolci antichi del passato della città dell’Aquila, il concorso del Pasticcere dilettante giunge quest’anno alla 14esima edizione ed è intitolato alla memoria di Libero Masi, compianto avvocato di Nereto (Teramo) barbaramente ucciso con sua moglie in un tentativo di rapina.

In qualità di governatore Slow Food, per l’Abruzzo e il Molise, Masi ha presenziato la giuria nelle edizioni precedenti, sostenitore dell’iniziativa ed amico dell’associazione che in questo modo intende mantenere vivo il suo ricordo.

È possibile partecipare al concorso portando il dolce entro le ore 10 di domenica 30.

Tutte le sere musica e balli in piazza. Nell’ambito della festa, domenica 30 alle ore 16,30, interessante appuntamento culturale: “L’emigrazione ieri e oggi”, tavola rotonda sul libro di Angelo De Nicola Don Attilio Cecchini (One Group Edizioni). Saluti di Gianfranco Di Benedetto, presidente Associazione Fonte Vecchia, Francesca Pompa, presidente Edizioni One Group. Intervengono con l’autore Giacomo Carnicelli, sindaco di Tornimparte, Gianfranco di Giacomantonio, giornalista, Stefano Iulianella, sindaco di Pescina. Modera Stefano Carnicelli, scrittore.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021