ACCIANO DESTINA 250 EURO A OGNI BIMBO DEL PAESE: “REGALO DI PASQUA” ALLE FAMIGLIE DELLA COMUNITÀ

Un dipendente del Comune di Acciano (foto Andrea Mancini)

ACCIANO – 250 euro a ogni bambino e bambina del territorio comunale. È un il “regalo di Pasqua” per i più piccoli della comunità di Acciano (L’Aquila), comune di circa 350 abitanti in Valle Subequana.

Nei giorni scorsi la giunta comunale presieduta dal sindaco Fabio Camilli ha deliberato un contributo di 2750 euro totali per nove famiglie e un totale di undici bambini e bambine fino a 6 anni.

Si tratta di un intervento straordinario finanziato con fondi destinati al sociale per aiutare le famiglie che in una fase di emergenza dovuta al coronavirus stanno affrontando maggiori oneri e responsabilità.

L’intervento rientra nelle misure adottate dall’amministrazione di Acciano nell’ambito dell’emergenza epidemiologica, come Vq ha raccontato nel reportage parole e immagini pubblicato nei giorni scorsi. (m. fo.)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.