AQUILANA CHE PRODUCE COCKTAIL IN BOTTIGLIA PROTAGONISTA AI “SOLITI IGNOTI” SU RAI UNO


L’AQUILA – “Negli studi mi hanno detto di non toccarli perché già sono prenotati!”. Così Amadeus ha scherzato durante i Soliti ignoti, la popolare trasmissione in onda su Rai Uno, parlando dei cocktail in bottiglia di Giada Panella, 30 enne dell’Aquila tra i protagonisti della puntata tra gli ignoti da scoprire.

Con Valeria Sebastiani, romana di 36 anni con oltre 13 di esperienza nel bartending, Giada ha dato vita a “The key Cocktail”, drink artigianali pronti da degustare in qualunque occasione da un evento a una serata in casa, da un hotel a una cena stellata. Bottiglie dal design ricercato racchiudono ottimi Gin Martini, Manhattan, Martinez, Mi-To, Negroni, Old Fashioned e Velvet in una monodose da 90 millilitri, perfetta per un bicchiere, o da 500.

La coppia di giovani intraprendenti ha aperto la società a febbraio del 2016, iniziando con eventi di food and beverage, dove si è resa conto di come i cocktail in bottiglia avrebbero potuto agevolare l’organizzazione di eventi con centinaia di invitati.

 

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.