BARMAN, L’AQUILANO ADOLFO D’ALESSANDRO ANCORA SUL PODIO DELLA QUINTA ESSENTIAE COMPETITION


L’AQUILA – Ancora un secondo posto alla Quinta Essentiae Competition per l’aquilano Adolfo D’Alessandro, volto noto della movida cittadina, che si conferma così nel pantheon dei migliori barman del centro Italia.

D’Alessandro, attualmente barman dell’enoteca Garibaldi dei fratelli Daniele e Davide Stratta, ha conquistato la giuria con due drink, il “Mescolanza” a base di aceto balsamico, alpestre, mixturae, succo di limone, genziana e ginger beer biologica, e “Apollo”, a base caffè Lavazza, rum, miele, alpestre, panna fresca e bitter al cioccolato.

“Entrambi sono stati abbinati ai 4 elementi serviti in maniera conviviale per favorire il triangolo consumatore-natura-professionista”, dice D’Alessandro.

La competizione si è svolta nel Botaniko Speakeasy di Roma, sede della Planet One, accademia del bartending.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021