COLDIRETTI, ANCHE ALL’AQUILA APRE IL MERCATO CONTADINO DI CAMPAGNA AMICA


L’AQUILA – Dopo Pescara e Chieti, apre anche all’Aquila il mercato coperto di Campagna Amica della Coldiretti. Lo spazio è in corso di allestimento in via Celano e dovrebbe essere operativo già dal mese di febbraio.

Le verdure biodinamiche e l’olio biologico, i formaggi e i salumi, le uova e i cereali antichi passando per il cavolo, le mele e il vino bio rigorosamente venduti dal produttore al consumatore. Sono cibi ricercati ma esclusivamente “contadini” quelli che saranno presto offerti anche all’Aquila dalla più grande organizzazione agricola italiana.

In Abruzzo, i 14 mercati quotidiani o stagionali di Campagna Amica si traducono in 22 giornate di apertura settimanale (pari a 1056 annue), 200 aziende coinvolte e quasi 500mila contatti raggiunti su base annuale a cui si devono aggiungere, secondo una stima di Coldiretti Abruzzo, anche i consumatori intercettati con i mercati ad evento.

All’Aquila è già presente il mercato settimanale, allestito ogni mercoledì e venerdì nel piazzale del supermercato Carrefour di via Panella. Tra qualche settimana, produttori e consumatori avranno la possibilità di incontrarsi tutti i giorni in uno spazio caldo e accogliente.

All’interno della sede stabile “abbiamo organizzato la presenza di una ventina di produttori agricoli del territorio provinciale che hanno espresso la volontà di condividere la vendita diretta” dice a Virtù Quotidiane il direttore di Coldiretti L’Aquila Massimiliano Volpone, “stiamo allestendo il locale con gli ultimi adeguamenti dell’immobile. Anche il mercato dell’Aquila, come gli altri, sarà gestito da Agrimercato Abruzzo, associazione che raccoglie tutti gli agricoltori aderenti a Coldiretti che fanno vendita diretta”.

È prossima l’apertura del mercato contadino di Campagna Amica anche a Teramo, in un locale di viale Crispi già individuato dalla Coldiretti.

Secondo i dati elaborati da Coldiretti/Ixè, a livello nazionale nel 2017 è stato registrato un aumento record dell’11% rispetto all’anno 2016 del numero di consumatori che fanno la spesa dal contadino, che per 30 milioni di italiani è diventato un appuntamento fisso almeno una volta al mese.

Dall’indagine di Coldiretti/Ixe si evince infatti che, dal dopoguerra ad oggi, mai così tanti italiani hanno acquistato direttamente dagli agricoltori, con una crescita esplosiva nell’ultimo decennio. Un nuovo trend che, oltre all’acquisto direttamente in azienda, chiama in causa i mercati del contadino e, tra questi, tutti i 14 mercati di Campagna Amica d’Abruzzo tra coperti e all’aperto, i cui clienti confermano una forte attenzione al benessere e alla salute, ma anche alla sostenibilità ambientale e alla volontà di difendere e valorizzare l’economia e l’occupazione del proprio territorio. (red.)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.