CON ANGELA E PIETRO DALL’AMERICA “DESTINATION ABRUZZO” PER UN VIAGGIO AUTENTICO

Foto Cristina Giancaspro

PESCARA – All’interno di una presentosa, due cuori, uno verde contenente le montagne e uno rosso raffigurante il mare, sono uniti da un archetto bianco. In poche linee sono racchiuse l’italianità e l’abruzzesità. Quest’ultima in particolare che portano in giro per l’America con orgoglio, rivendicandola e utilizzandola come attrattore.

Angela Rapino e Pietro Di Tillio da otto anni vivono in America, prima a New York e ora a Metuchen nel New Jersey. Lei di Francavilla al Mare (Chieti) e lui di Pescara, sono genitori del piccolo Giorgio e innamorati perdutamente del loro Abruzzo. A quell’amore hanno voluto dare una concretezza, mettendo in piedi un progetto per promuovere la regione all’estero e portare turisti stranieri, americani soprattutto, a scoprire le bellezze e la storia del nostro territorio.

Destination Abruzzo è una vetrina a tutto tondo delle eccellenze regionali. Attraverso un portale Angela, blogger e influencer su Facebook e su Instagram con la pagina social “La valigia a stelle e strisce di Angy” (di cui abbiamo raccontato in questo articolo), e suo marito Pietro, geologo di formazione, organizzano dei tour per americani in visita in Abruzzo.

“Da quando viviamo qui in America – racconta a Virtù Quotidiane questa coppia di sposi, diventati ormai cittadini americani – ci siamo resi conto che abbiamo sempre parlato e raccontato dell’amore che nutriamo per la nostra regione, meravigliosa, ma ancora troppo sconosciuta. Piano piano si è sempre di più sviluppato il sogno di valorizzare all’estero tutto ciò che di bello abbiamo”.

Nasce così Destination Abruzzo. Attraverso un sito web e appoggiandosi a un tour operator, Angela e Pietro stanno cominciando a organizzare dei viaggi in Abruzzo. “Il primo tour, ormai prossimo alla sua promozione, avverrà in estate 2021. L’idea è quella di portare un gruppetto di massimo una decina di persone, per 10 giorni in giro in modo autentico, tra il mare e la montagna, con notti trascorse in luoghi particolarmente suggestivi, dimostrazioni culinarie, alla scoperta degli usi e dei costumi e dell’artigianato”.

In questo primo tour ci sarà tutta l’essenza abruzzese, declinata nel food, nel wine, nei paesaggi, nella storia e nelle antiche tradizioni. Il gruppo sarà capitanato da Angela e Pietro che mostreranno ai turisti la regione, ma appoggiandosi a guide esperte per ogni tappa del viaggio. “Vogliamo promuovere l’Abruzzo e ancora di più valorizzare le piccole imprese, attraverso una formula di slow tourism”, dicono.

Il tour previsto per l’estate 2021 sarà solo il primo di una lunga serie che alberga già nelle menti di questi due abruzzesi doc e che accontenteranno i gusti e le età più diverse. “Stiamo già pensando a dei tour più avventurosi, sempre nell’ottica di raccontare l’essenza dell’Abruzzo, individuando esperienze che possono essere accattivanti per dei turisti stranieri e americani in particolare, di cui ormai conosciamo i gusti”.

Non solo turismo in Destination Abruzzo. Il portale è a tutti gli effetti una vetrina dei prodotti abruzzesi, a cominciare dai gioielli artigianali e tradizionali del laboratorio orafo Di Rienzo di Scanno che Angela provvede a vendere in America.

“Abbiamo creato questa partnership cominciando proprio dalla presentosa, che poi Pietro ha inserito nel logo da lui disegnato – specifica la blogger – . Il nostro sogno è quello di poter partecipare, in futuro, come ambasciatori d’Abruzzo a livello internazionale, alla fiera dedicata al turismo di New York, ma anche di offrire qualche possibilità di lavoro e di coinvolgere i tanti giovani che amano come noi l’Abruzzo”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021