CORONAVIRUS, DOMENICA 22 MARZO ARROSTILAND A CASA


VACRI – In questi giorni di quarantena, l’Italia si dà appuntamento sui balconi per cantare insieme, applaudire i tantissimi sanitari che da settimane stanno lavorando h24 per salvare quante più vite possibili, o anche per accendere un lume o una torcia. Tutti modi per restare uniti anche da distanti.

Dall’Abruzzo arriva un invito in più e non poteva che essere nel segno del suo simbolo gastronomico. Gli arrosticini.

Domenica 22 marzo Arrostiland sarà a casa. La mega Pasquetta itinerante, ideata dalla seguitissima community “Abbruzzo di Morris”, che quest’anno ha scelto Vacri (Chieti), domenica prossima terrà un’edizione specialissima. Per partecipare, ovviamente basta #restareacasa e rispettare le regole del decreto anticoronavirus.

“Lo abbiamo sempre detto, Arrostiland è uno stato dell’animo – scrivono gli organizzatori nelle pagine social della community – . Se le greggi non vanno ad Arrostiland, Arrostiland va delle greggi. Domenica 22 Marzo è quel giorno. Avete 9 giorni per sistemare la canala, ordinare gli arrosticini, comprare il carbone, lavare le maglie e preparare striscioni #andràtuttobene”.

E per una edizione speciale valgono anche le licenze alle ferree regole di preparazione degli arrosticini che saranno accettati anche cotti su piastra e bistecchiere.

“Vogliamo vedervi nei giardini, sui terrazzi, sui balconi e nei pianerottoli… anche nelle sale di casa perché con deroga eccezionale saranno valide anche le piastre. Divertiamoci con la famiglia ma anche da soli, facciamo vedere a tutto il mondo lo spirito di Arrostiland che è lo stesso che ci tirerà fuori da sto fosso”.

L’appuntamento è per domenica 22 marzo, dalle 11 ovviamente su Facebook e Instagram, perché la ciliegina sulla torta sarà la condivisione al suono dell’hashtag #arrostiland.

“Poi, quando tutto sarà passato, lo faremo di persona, abbracciandoci, a Vacri – concludono – . Che sia maggio, giugno, agosto.. o dicembre.. Lo faremo”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.