“DA CAROLINA E GINA” APRE A PESCARA ACCANTO ALLA NAVE DI CASCELLA


PESCARA – “Tra una decina di giorni succederà quello che poteva succedere undici anni fa”. Così Michele Morelli, davanti allo storico bar gelateria “Lido” su Lungomare Matteotti, accanto alla Nave di Cascella di Pescara, dove assieme al socio Gianmarco Bottino sta per aprire un punto vendita della latteria Da Carolina e Gina.

“Pescara dopo il terremoto è stata una delle mie prime mete”, ricorda, “a causa della disperazione avevamo immaginato di trasferire qui tutto quello che avevamo. Poi anche la fortuna ci ha negato questa opportunità, perché da L’Aquila sono partite tante altre belle esperienze. Oggi però ci ritroviamo qui in una location incredibile”.

Lo chalet, di proprietà di Riccardo Ciferni, il patron di Trieste Pizza, è chiuso da tempo ma si trova in una posizione di prestigio, in un importante crocevia tra la riviera e la centralissima Piazza Salotto.

Da Carolina e Gina ha aperto lo scorso anno in Piazza Duomo, all’Aquila, con un innovativo progetto patrocinato dall’Associazione regionale allevatori (Ara) che garantisce una filiera cortissima del latte, e oltre al gelato e al latte fresco produce nodini di mozzarella, scamorze passite, ricotta, robiola, caciottina morbida, stracciata aquilana, yogurt naturale e kefir.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2020