EQUIRADUNO REGIONALE E WESTERN SHOW, CAPITIGNANO CAPITALE DEI CAVALLI


CAPITIGNANO – Da oggi a domenica a Pago di Capitignano (L’Aquila) sono in programma l’Equiraduno Regionale 2018 e il Western Show.

Oggi in Consiglio regionale il consigliere regionale del Pd Pierpaolo Pietrucci ha illustrato in conferenza stampa la tre giorni di eventi inseriti all’interno del cartellone che colorerà l’estate di Capitignano. Presenti Nicola Zarlenga, presidente regionale Fitetrec-Ante Abruzzo (Federazione Italiana Turismo Equestre e Trec) e Franco Pucci, vice sindaco di Capitignano.

“Il 52% delle abitazioni di Capitignano è inagibile dal terremoto che colpì l’Italia centrale nel 2017 – ha dichiarato il vice sindaco di Capitignano, Franco Pucci – ed è per questo che il nostro comune ha voluto fare rete con le altre aree colpite: dall’escursione a cavallo sul lago di Campotosto alla serata all’amatriciana organizzata dalla Pro Loco di Amatrice, a quella delle eccellenze di Montereale, dove a farla da padrone saranno gli stand di carni e prodotti tipici locali. L’obiettivo dell’amministrazione comunale di Capitignano è quello di riappropriarsi del futuro di queste zone attraverso le sue tipicità”.

“In queste ore stanno giungendo da tutto l’Abruzzo circa 150 uomini a cavallo – ha dichiarato Nicola Zarlenga, presidente regionale Fitetrec-Ante Abruzzo – tra i quali ci sono cavalieri di fama europea che parteciperanno sia alla parte agonistica di cattle penning o di Ranch sorting che all’escursione a cavallo prevista per la giornata di domani sul lago di Campotosto. I circa 100 bambini che parteciperanno alla gara di organetto in Ranch saranno uno spettacolo da non perdere”.

“L’Alto Aterno può diventare la capitale del turismo equestre e puntare ad essere bacino anche per il cinema italiano: non dimentichiamoci di tutte le pellicole d’autore girate sulle nostre montagne e l’indotto che potrebbe derivarne, anche per il turismo – ha dichiarato il consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, reduce dalla vittoria sulla questione della superstrada L’Aquila – Amatrice che vedrà partire i lavori del quarto lotto per i primi di settembre”.

“A questo proposito auspico un’accelerazione da parte del Comune dell’Aquila, quale stazione appaltante e quale comune capofila, per la realizzazione della pista polifunzionale (opera finanziata dalla Regione Abruzzo per 22 milioni di euro) che costeggia larga parte del fiume Aterno, in particolar modo il tratto da L’Aquila a Capitignano, finanziato dal Masterplan Abruzzo con più di 11 milioni”.

“Ringrazio la Fondazione Carispaq e il presidente Marco Fanfani per aver contribuito alla riuscita di questo ricco cartellone di eventi; ricordo inoltre ai visitatori – ha concluso Pietrucci – che nell’area verde messa a disposizione per le tre giornate ci sarà la possibilità di campeggiare gratuitamente e che nella giornata di domenica, in località Acquasanta di Campotosto, si terrà anche il raduno amatoriale del cane da pecora abruzzese, custode dei nostri pascoli e delle nostre radici, riconosciuto dalla Legge regionale 21/2016, della quale sono cofirmatario, patrimonio culturale della Regione Abruzzo”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022