FERRAGOSTO IN ABRUZZO, TURISTI IN MONTAGNA E NEI PARCHI


PESCARA – Traffico intenso questa mattina sulle autostrade interne d’Abruzzo per raggiungere le località di montagna e dei Parchi dove trascorrere il Ferragosto.

Sulla A24, a parte la coda di un km tra Valle del Salto e Tornimparte per cantieri, sono state registrate code in uscita ad Assergi, con provenienza da Roma, per raggiungere Campo Imperatore e altre località sul Gran Sasso, a Pratola Peligna-Sulmona e a Cocullo.

Tra gli appelli ai turisti quelli dei Parchi: “Comportati in modo ecologico, cercando di non disturbare, sporcare o danneggiare il territorio e le strutture del Parco – si legge sulla pagina Facebook del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise – . Facciamo appello alla tua responsabilità, affinché tu possa lasciare il Parco anche meglio di come lo hai trovato! Lascia solo le tracce dei tuoi scarponi, raccogli i tuoi rifiuti e differenziali correttamente; non disturbare la fauna in alcun modo; ricorda che è possibile accendere fuochi solo nelle aree preposte; se hai programmato un’escursione, informati presso i centri visita o online su eventuali chiusure o regolamentazioni. Non abbandonare mai i sentieri segnati”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.