GLI EREMI D’ABRUZZO DESCRITTI DA 10 ARTISTI


L’AQUILA – Valorizzare gli Eremi abruzzesi attraverso l’arte contemporanea: EremiArte è un progetto nato da un’idea di Marco Brandizzi, direttore dell’Accademia di Belle Arti di L’Aquila, curato dai docenti Maurizio Coccia, Enzo De Leonibus e Silvano Manganaro e realizzato dalla stessa Accademia.

Per l’edizione 2017 sono stati invitati dieci artisti di levatura internazionale cui è stato richiesto di confrontarsi con un soggetto vivo, piuttosto che con un contenitore da riempire di manufatti artistici; ossia di impegnarsi in un processo di ascolto e comprensione dell’habitat, prima di restituirlo in forma di esperienza artistica.

“L’idea generale è quella di formare un percorso escursionistico degli eremi” scrive uno dei curatori. Il progetto è volto alla riscoperta dei luoghi storici legati alla spiritualità dei romitaggi dell’Appennino centrale per rendere attuale il messaggio universale di spiritualità, ecologia e civiltà radicato nell’identità del territorio abruzzese.

La presentazione, venerdì 16 giugno a Pescara.