IL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA VECCHIO E NUOVO RETTORE DELL’UNIVERSITÀ DELL’AQUILA


L’AQUILA – Era il 2013 quando Paola Inverardi diventò la prima rettrice donna dell’Università degli studi dell’Aquila.

Stamane, nell’aula magna “Alessandro Clementi” del Dipartimento di scienze umane dell’Ateneo – nel centro storico del capoluogo abruzzese – è avvenuto il passaggio di consegne ufficiale tra la rettrice e colui che da oggi è formalmente il nuovo rettore dell’Università: Edoardo Alesse.

La cerimonia ha rappresentato anche l’occasione di presentare il “Rapporto di sostenibilità 2019”, che include il rendiconto di quanto l’Ateneo è riuscito a fare in attuazione delle sue linee strategiche 2014/19 e, al tempo stesso, illustra il contributo offerto per il “progresso sociale del territorio”, nella prospettiva degli obiettivi di sviluppo sostenibile che la comunità internazionale si è data nella “Agenda 2030“.

Alesse è stato eletto lo scorso giugno, avendo superato il rivale Carlo Masciocchi al primo turno. Il quorum fu raggiunto ampiamente, attraverso il voto di 805 persone, rispetto ai 1.135 aventi diritto. Con 397.89 voti, Alesse si è assicurato il rettorato per i prossimi sei anni. (m. fo.)