IN UN BAR DI VARSAVIA SI SERVE CAFFÈ CON IL LATTE MATERNO


VARSAVIA – In un bar di Varsavia è possibile da oggi chiedere il caffè macchiato con il latte materno. Lo rendono noto i media locali non nascondendo lo stupore per la singolare proposta, che suscita tante proteste quanto interesse.

Secondo la signora Aldona, che fa da portavoce del bar il latte materno, “ottimo durante l’autunno per aumentare le difese immunitarie dell’organismo contro freddo e umidità” sarà offerto gratuitamente dalle donne del quartiere e servito in una brocchetta da aggiungere al caffè per al prezzo di 18 zloty (4,3 euro).

Le autorità sanitarie della Polonia hanno già avvertito che la vendita del latte materno è fuori legge e comporta vari rischi incluso quello di una epidemia.

Ciò nonostante vari cittadini della capitale polacca sono incuriositi per l’originale proposta mentre la Fondazione per latte materno chiede una legge che finalmente regoli in Polonia il trattamento di questo bene a favore dei piccoli pazienti degli ospedali.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021