LA “DESTINAZIONE ABRUZZO” SULLE MIGLIORI PIAZZE EUROPEE DEL MERCATO TURISTICO

L’AQUILA – Dopo il successo della Bit a Milano e dopo l’importante vetrina di Bruxelles, è la volta di Praga e Monaco. Il Dipartimento Turismo, Cultura e Paesaggio della Regione continua a portare l’Abruzzo e la sua migliore offerta turistica nelle più importanti manifestazioni fieristiche di settore, in Italia e in Europa, per far conoscere agli operatori turistici e agli amanti del viaggio le diverse tipologie di proposta disponibili.

Che la richiesta sia la vacanza attiva o il turismo slow, che siano le soluzioni pensate per la famiglia o quelle per il pubblico estero che sta dimostrando grande attenzione per le destinazioni italiane, l’Abruzzo ha tanto da raccontare grazie a un territorio capace di esprimere un’idea di viaggio smart ma anche suggestiva, “wild” ma anche spirituale, proprio come il mercato turistico nazionale e internazionale richiede.

Di ritorno dalla Borsa Internazionale del Turismo di Milano e dal Salon De Vacances di Bruxelles, il calendario vede in contemporanea la presenza dell’Abruzzo al FR.E.E. a Monaco, dal 20 al 24 febbraio, fiera di riferimento in Germania per chi ama le vacanze immerso nella natura, in camper o roulotte e a chi è interessato al turismo nautico e all’alpinismo, e alla 28° edizione dell’Holiday World a Praga, dal 21 al 24 febbraio, la più importante fiera di settore della Repubblica Ceca.

In occasione dell’Holiday World, il 22 febbraio alle ore 12.00 la Regione Abruzzo organizzerà nello Spazio Italia, in collaborazione con Enit, un incontro rivolto ai giornalisti e operatori di settore per far conoscere l’offerta turistica integrata dell’Abruzzo e gli elementi di attrattività di una Destinazione capace di catturare l’interesse del mercato italiano e dei mercati europeo e internazionale. Durante l’evento, sarà presentata anche la nuova rotta aerea Pescara-Praga che partirà dal 1 aprile 2019, con due voli settimanali da e verso l’Aeroporto Internazionale d’Abruzzo a bordo dei vettori della compagnia irlandese Ryanair.

Filo conduttore di tutte le tappe di questo ricco calendario fieristico sarà senza dubbio l’insieme di proposte di viaggio lento, dai cammini al trekking, al cicloturismo, ai percorsi spirituali per far assaporare gli aspetti più intimi di ogni luogo: un’attenzione in linea con il tema del 2019, Anno Internazionale del Turismo Lento, ma anche una suggestione che può evidenziare al meglio il lato più nascosto e, allo stesso tempo, più autentico del nostro territorio.

Articoli correlati