LA LUNA VISTA DALL’OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI TERAMO PER I CINQUANT’ANNI DALLO SBARCO


TERAMO – Il mondo si prepara a celebrare i 50 anni dalla prima passeggiata sulla Luna e l’Osservatorio Astronomico d’Abruzzo Inaf, Istituto nazionale di Astrofisica, sulla collina Collurania a Teramo, ricorda quell’impresa aprendo il parco al pubblico il 19 luglio dalle 20,30.

Evento centrale sarà una conferenza sulla conquista della Luna e altri aspetti del satellite naturale della Terra tenuta da Luigi Pulone dell’Inaf-Osservatorio Astronomico di Roma, dal titolo “Luna-La Terra è la culla dell’Umanità, ma non si può rimanere nella culla per sempre (Tsiolkovsky, 1911)”.

Dalle 22 i visitatori potranno osservare il cielo estivo con la strumentazione fornita dall’Osservatorio e rivivere con i filmati dell’epoca l’emozione della discesa sul suolo lunare.

I ricercatori saranno a disposizione per rispondere a domande sulla Luna e altri temi di astronomia e astrofisica. Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria a 0861.439708.

Informazioni su www.oa-abruzzo.inaf.it/la-luna-50-anni-dopo-la-storica-passeggia ta/.