L’ABRUZZO DELLA VITE E DEL VINO IN UN LIBRO, PRESENTAZIONE ALL’AQUILA


L’AQUILA – L’Abruzzo della vite e del vino è il titolo del volume curato da Fabio Pietrangeli e Maurizio Odoardi che verrà presentato il prossimo 16 marzo all’Aquila.

L’appuntamento è alla libreria Colacchi, al centro commerciale Amiternum, alle ore 17,30.

Dopo una introduzione storica, nel volume gli autori descrivono il terroir dell’Abruzzo, regione geograficamente vocata alla produzione della vite e del vino, “sulle cui colline e montagne si possono coltivare i vari vitigni nel luogo che essi prediligono”.

Si analizzano i vitigni che l’uomo ha selezionato in questi territori, dal mitico Montepulciano, ai Trebbiani, al Pecorino, varietà unica nel panorama dei vitigni a bacca bianca, alla Passerina, al Cococciola, al Montonico.

Si passano in rassegna anche altri vitigni autoctoni la cui produzione potrebbe essere incrementata nel prossimo decennio.

Si passa poi alla documentazione dell’evoluzione della vitivinicoltura abruzzese attraverso tabelle che mettono a confronto i dati di superfici e produzioni nel tempo.

E infine pagine dedicate all’enoturismo in cui si propongono abbinamenti tra i vini e i prodotti tipici delle varie zone dell’Abruzzo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021