L’AQUILA: APRE LOCANDA DA MARIO, LA CUCINA DI MARE IN PIAZZA SAN BIAGIO


L’AQUILA – Apre stasera, in Piazza San Biagio 4 all’Aquila Locanda da Mario, nuova avventura dal sapore nostalgico di Fabrizio Copersini e Rodolfo Costantini.

L’idea prende le mosse dal precedente ristorante Gente di mare, gestito sino al 2013 dal padre di Fabrizio, insieme a lui e al fratello Riccardo. Un format di cucina semplice e curata con sole materie prime di qualità che da oggi sarà riproposta in una chiave più intima, con un menù che non avrà nulla di fisso ma varierà in base al pescato fresco.

Entrambi hanno alle spalle anni di esperienza nel settore della ristorazione e dei locali notturni: “Per noi questa piazza è speciale perché abbiamo iniziato a lavorare tra il 2006 e il 2007 proprio al Magoo”, ricorda Fabrizio a Virtù Quotidiane.

Complice la stagione estiva e la possibilità di aggiungere numerosi posti all’esterno, l’intenzione è quella di vivere Piazza San Biagio ancora una volta, facendo squadra anche con il Silvestro’s Irish pub. Non soltanto per onorare il ricordo adolescenziale che più di una generazione conserva di quel luogo, piuttosto per cominciare un percorso imprenditoriale che li veda in prima linea.

“Abbiamo un bel progetto estivo, crediamo molto in questa piazza e desideriamo valorizzarla al meglio. Siamo legati da un affetto profondo verso via Sassa e Piazza San Biagio, crocevia della movida di quegli anni”, confidano i due soci.

La scelta del nome della locanda si rifà ad un concetto di cucina genuina e poco sofisticata, come fosse il nome proprio più comune e alla portata di tutti.

“Dal momento che è in voga la nouvelle cuisine o una cucina più ricercata, vogliamo contrapporre uno stile tradizionale che esalti la qualità e la purezza degli alimenti”, afferma Rodolfo Costantini.

Il ristorante sarà aperto sia a pranzo che a cena, dal martedì alla domenica, e lo chef Riccardo Rufini proporrà sulla lavagna all’ingresso una selezione di crudi, tre primi e due secondi del Mar Adriatico, riforniti dal mercato di Pescara e di Giulianova (Teramo).

L’attuale momento storico non è stato un freno: animati da grande entusiasmo e fermezza, i due hanno deciso di portare comunque avanti un progetto ideato tempo prima e fare rotta verso la Locanda da Mario, aperta dal pranzo di venerdi 25 marzo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022