L’AQUILA, CAMMINANDO NEL GIORNO DELLA CANDELORA TRA I LUOGHI SIMBOLO DEL TERREMOTO DEL 1703


L’AQUILA – Domenica scorsa, 2 febbraio è stato inaugurato il calendario di Camminando L’Aquila, il cartellone che l’associazione Acli CulturAQuila porterà avanti per l’intero 2020, con la prima delle tredici passeggiate previste, quella dedicata al giorno della Candelora del 1703.

Una data che, come ha raccontato il professor Alessandro Ciuffetelli al gruppo di partecipanti, viene ricordato a L’Aquila per il sisma che colpì la città nel 1703.

Sei tappe in altrettante zone del centro storico che rappresentano, loro malgrado, i luoghi dove il terremoto ha lasciato i segni maggiori, ancora visibili nella ricostruzione degli anni successivi.

La prossima passeggiata è prevista per il 22 marzo e andrà alla scoperta delle leggende dell’Aquila e dell’Abruzzo.

Per informazioni 340-6698639 oppure culturaquilaaps@gmail.com.

 

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.