LINEA VERDE NELL’ABRUZZO AQUILANO TRA SAPORI E TRADIZIONI


L’AQUILA – Domenica 14 giugno (dalle 12,20), la troupe della popolare trasmissione di Rai1 Linea Verde porterà i suoi spettatori a viaggiare nell’Abruzzo aquilano, nel tratto che da Capestrano porta fino a L’Aquila, attraversando la Piana di Navelli, ai piedi di Campo Imperatore, lungo il tracciato dell’antico tratturo che univa proprio L’Aquila a Foggia.

Oggi questa provincia virtuosa e desiderosa di rinascita, ha ottenuto un doppio riconoscimento come Patrimonio Culturale Immateriale dell’Unesco: la Transumanza e la Perdonanza Celestiniana.

Il viaggio, attraverso la bellezza imponente del territorio e le numerose tradizioni storiche, religiose e pastorali, è arricchito dalla partecipazione di ospite speciale e aquilano doc, Bruno Vespa e da una serie di corrispondenze da tutta Italia: Peppone, dalla sua Potenza, ci porta infatti alla scoperta di un grande artigiano lucano; Fulvio Marino, giovane mugnaio delle Langhe, racconta tutti i segreti delle farine e della loro lavorazione; Fabrizio Nonis, “El Bekèr”, macellaio della tradizione, spiega una tecnica speciale per grigliare la carne dalle colline del suo Friuli; Carmelo Bonetta, viticoltore siciliano, ci mostra un terreno unico nel suo genere, nel cuore dell’entroterra agrigentino, dove produce i suoi magnifici vini; Cristian Bertol, chef stellato trentino, ci conduce nell’esperienza sensoriale di una tradizionale ricetta di montagna, realizzata con un formaggio d’alpeggio della Val di Non.

Dall’Abruzzo, tra gli altri, daranno il loro contributo anche monsignor Orlando Antonini, Alfonso D’Alfonso e Salvatore Santangelo, con collegamenti da Stiffe, Santa Maria di Collemaggio e dalla Valle del Tirino.

Linea Verde è un programma di Camillo Scoyni, Nicola Sisto, Giuseppe Bosin, Dario Di Gennaro, Lucia Gramazio, Carola Ortuso e Yari Selvetella.

Regia di Emilia Mastroianni e Andrea Rovetta. Produttore esecutivo Federica Giancola.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.