MAPPE INTERATTIVE PER PROMUOVERE GLI ANTICHI CASTELLI DELL’AQUILANO


L’AQUILA – Con la cerimonia di consegna dei pannelli con qrcode per la promozione turistica del territorio dei comuni di Lucoli, Ocre, Pizzoli e San Pio delle Camere coinvolti nel progetto “L’Aquila dei 99 – Castelli narranti”, si è conclusa l’attività che ha visto protagonisti gli studenti dell’Indirizzo Turismo dell’’Istituto “Amedeo d’Aosta”, vincitore del Bando Restart “L’Aquila. Città della memoria e della conoscenza” del Comune dell’Aquila.

I pannelli dotati di qrcode, che saranno installati nei comuni che hanno partecipato all’iniziativa, consentiranno al turista che li visiterà di accedere a una mappa interattiva che segnala luoghi di interesse storico, artistico e architettonico del territorio al quale sono associate immagini e tracce audio realizzate dagli studenti, sotto la guida degli archeologi Alessio Cordisco e Francesca Savini.

Si potrà pertanto passeggiare in questi splendidi borghi accompagnati da informazioni sul territorio, la sua storia e i suoi monumenti principali, utilizzando uno smartphone o un tablet. Tutti i contenuti, accessibili attraverso il qrcode, rimandano ad un sito web che fornisce un itinerario turistico che ha per meta ciascuno dei quattro borghi, accomunati dall’aver partecipato alla fondazione della città-territorio di L’Aquila, in un ideale percorso dal contado alla città e dalla città al contado.

Sui pannelli è presente inoltre un qrcode che attiva le audio narrazioni realizzate dagli studenti con l’aiuto dei professionisti del museo Maxxi di Roma, Federico Borzelli, Giulia Masini e il regista radiofonico Marco Stefanelli e con il contributo della Camera di Commercio dell’Aquila che ha voluto fornire il proprio apporto alla felice riuscita dell’iniziativa.

Nel corso della cerimonia la dirigente scolastica dell’Istituto “Amedeo d’Aosta”, Maria Chiara Marola, ha consegnato ai sindaci intervenuti i pannelli con qrcode e altro materiale di promozione turistica realizzato dalle studentesse che hanno illustrato il lavoro svolto, nato dalla proposta progettuale delle docenti Francesca Saveria Donati e Filomena Persi.

Apprezzamento per il lavoro svolto dagli alunni è stato espresso dall’assessore al Turismo del Comune dell’Aquila, Fabrizia Aquilio, presente alla cerimonia.

Hanno partecipato al progetto le studentesse Amadio Lorenza, Anastasio Daniela, Bottacchiari Matilde, Cardone Rosaria, Cestola Sara, Cicolani Angelica, Equizi Eleonora, Iagnemma Aurora, Marinanza Martina, Pasqua Aurora, Rossi Annalisa, Tarquini Francesca.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.