“MEDITERRANEA”, TURISMO E PRODOTTI TIPICI IN MOSTRA AL PORTO TURISTICO: IL PROGRAMMA


PESCARA – Show cooking, tipicità da assaggiare, laboratori di abbinamento cibo-birra, itinerari turistici da scoprire, e poi convegni e seminari sulle eccellenze agroalimentari abruzzesi. Si alza il sipario su Mediterranea, la fiera agroalimentare più longeva d’Abruzzo, giunta alla sua 36esima edizione. Per il 2022 l’enogastronomia si abbinerà al turismo, per una tre giorni che avrà un unico obiettivo: la promozione del territorio.

Due le location che vedranno svilupparsi gli eventi: il padiglione Becci dove avranno sede seminari e show cooking, e l’area esterna, l’isola dei Saperi e dei sapori con 45 stand espositivi e una serie di focus a cura di Slow Food, Gal, Consorzio Olio Dop Aprutino Pescarese e Colline Teatine e Union birrai.

Il taglio del nastro è fissato per domani, venerdì 22 alle 18,30. L’isola sarà attiva tutti e tre i giorni dalle 19 alle 24.

IL PROGRAMMA

Venerdì 22 luglio 

18,00 APERTURA AL PUBBLICO
18,30 INAUGURAZIONE DELLA XXXVI EDIZIONE DI MEDITERRANEA

Padiglione Becci

19,00 FOCUS TURISMO
“Tendenze recenti del turismo in Abruzzo e prospettive per il 2022” – presentazione a cura del dott. Alberto Bazzucchi – ISNART – Istituto Nazionale Ricerche Turistiche;
14° Festival nazionale dei Borghi più belli d’Italia – presentazione a cura di Antonio Di Marco, presidente dell’Associazione “I Borghi più Belli d’Italia in Abruzzo e Molise”;
TRA – Transumanza che Unisce – presentazione della seconda edizione del Festival della Transumanza, un percorso ambientale, culturale e identitario promosso dalla Presidenza del Consiglio regionale, a cura del presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri.

21,00 “CHEF IN MOVIMENTO – CIBO, TURISMO E MANUALITÀ” – Show Cooking a cura dei talentuosi chef dell’Associazione Provinciale Cuochi Pescara
Tartare di ricciola “pinna lunga” centrifugato di sedano e mela granny smith, aglio nero fermentato – chef Mario Martino
Seppia arrosto con mousse di piselli e patate allo zafferano DOP di L’Aquila – chef Marco Caracciolo
Essenza – chef Moreno D’Antuono
Sweet Bite – lady chef Valeria Giangiacomo

Isola dei Saperi e dei Sapori

19,00 Salumeria artigianale e bollicine – a cura dei GAL abruzzesi
Una tradizione contadina antica nella produzione di salumi di altissima qualità incontra una vocazione giovane, ma già affermata, per gli spumanti;

20,00 Tre Gocce di Noi – a cura del Consorzio Olio DOP Aprutino Pescarese e Colline Teatine
Tre Gocce di Noi – Giovani : i giovani imprenditori e frantoiani raccontano e presentano i loro oli;
21,00 A latte crudo dai pascoli d’Abruzzo – a cura di SLOW FOOD Abruzzo e Molise. Un viaggio nella produzione casearia a latte crudo di cui è stato precursore e alfiere Gregorio Rotolo. In degustazione il gregoriano, il trittico, ed altri formaggi in abbinamento ai pani del Mercato del Pane (www.mercatodelpane.com) ed al Cerasuolo d’Abruzzo dell’Azienda Vinicola Cataldi Madonna (www.cataldimadonna.com);

22,00 Si fa presto a dire Pecorino – a cura dei GAL abruzzesi
Alla scoperta dei formaggi tipici di latte di pecora accompagnati da un vino bianco di carattere: il Pecorino;

24,00 CHIUSURA PRIMA GIORNATA

Sabato 23 luglio
18,00 APERTURA AL PUBBLICO

Padiglione Becci

19,00 OMAGGIO A GREGORIO ROTOLO
Un ricordo della Camera di commercio a Gregorio e alle sue indiscusse qualità di allevatore, produttore, commerciante e promotore della filiera cortissima, sempre presente a Mediterranea

21,00 SHOW COOKING A CURA DI TRACY EBOIGBODIN
La vincitrice della 11^ edizione Di Masterchef Italia interpreta le specialità abruzzesi in chiave moderna
Cannolo di pasta filo con mousse di pecorino e polvere di guanciale : scrigno di cannolo di pasta fillo avvolge una leggera spuma di formaggio dell’Azienda Gregorio Rotolo impreziosito dalla polvere di guanciale croccante
Bocconcino di pane di grani antichi abruzzesi con velo di salsa verde che avvolge la porchetta e pomodoro secco sott’olio
Risotto all’oro giallo d’Abruzzo (zafferano) , con cialda croccante di pecorino e coriandoli di prezzemolo.

Isola dei Saperi e dei Sapori

19,00 Pani e Pomodori – a cura dei GAL abruzzesi
I pomodori tipici delle nostre colline costiere accompagnati ai pani di cereali autoctoni, con l’aiuto di oli sublimi;
20,00 Laboratorio di abbinamento cibo/birra artigianale abruzzese a cura di Andrea Marcotullio, sommelier e degustatore Unionbirrai;
21,00 Tre Gocce di Noi – a cura del Consorzio Olio DOP Aprutino Pescarese e Colline Teatine
Tre Gocce di Noi – Donne dell’Olio;
22,00 Affacciati “alla minestra”: legumi e cereali tipici – a cura dei GAL abruzzesi
Assaggiando minestre si racconta la saga della riscoperta di cereali e legumi tipici della regione Abruzzo
23,00 Laboratorio di abbinamento cibo/birra artigianale abruzzese a cura di Andrea Marcotullio, sommelier e degustatore Unionbirrai;

24,00 CHIUSURA SECONDA GIORNATA

Domenica 24 luglio

18,00 APERTURA AL PUBBLICO

Padiglione Becci

19,00 Presentazione progetto di valorizzazione dell’Olio EVO Abruzzo – Carta dell’Olio – a cura di Camera di commercio Chieti Pescara, Consorzio Olio Dop Aprutino Pescarese, Consorzio Olio DOP Colline Teatine, Movimento Turismo dell’Olio – Abruzzo, Circle Food Communication

19,30 “Il gusto del mangiare sano” – dott. Antonio Pacella – medico chirurgo specialista in scienza dell’alimentazione – modera la giornalista Jennifer Di Vincenzo. Verrà posta l’attenzione su cosa significa alimentazione mediterranea e su come questa influisca positivamente sulla longevità e sulla qualità della vita. Il focus sarà soprattutto incentrato sulla sensorialità, dunque l’importanza della gratificazione del palato e del gusto per sviluppare e mantenere delle sane abitudini alimentari. Ovviamente il tutto facendo riferimento alla stagionalità degli alimenti ed ai localismi.

20,30/ 21,30/ 22,30 SHOW COOKING A CURA DEL MAESTRO PASTICCIERE FEDERICO ANZELLOTTI:
prima presentazione (ore 20,30): “Panettone olio EVO e olive semicanditi…Di che gusto sei?”

seconda presentazione (ore 21,30): “Terra di mare: biancomangiare all’olio EVO con bavarese al pistacchio e crumble al rosmarino”

terza presentazione (ore 22,30): “Parco Dannunziano. Scrigno di mousse al cioccolato fondente e olio EVO, con inserto di namelaca al pecorino, gelèe alla ciliegia e biscotto al cacao”.

Isola dei Saperi e dei Sapori

19,00 Abruzzo-EVO (Olio Extravergine di Oliva) – a cura dei GAL abruzzesi
Itinerario alla scoperta delle eccellenze EVO di una delle regioni più ricche di Oli EVO pregiati, mono-varietali e blend;

20,00 Cucina frentana e biodiversità – a cura dei GAL abruzzesi
La cucina contadina dell’entroterra della provincia di Chieti e alcuni dei prodotti orticoli bandiera della diversità agricola di questo territorio;

21,00 Espressioni di pecorino – a cura SLOW FOOD Abruzzo e Molise
Omaggio a Giulio Petronio, pastore e grande produttore caseario sul Gran Sasso, referente dei produttori del Presidio del Canestrato di Castel del Monte. In assaggio la ricotta fresca e il Canestrato di Castel del Monte in due diverse stagionature, in abbinamento ai pani del Mercato del Pane (www.mercatodelpane.com) ed al Cerasuolo d’Abruzzo dell’Azienda Vinicola Cataldi Madonna (www.cataldimadonna.com);

22,00 Tre Gocce di Noi – a cura del Consorzio Olio DOP Aprutino Pescarese e Colline Teatine
Tre Gocce di Noi – Senior: Il meglio dell’olivicoltura abruzzese – I protagonisti e i vincitori dei concorsi si raccontano;

24,00 CHIUSURA MEDITERRANEA 2022

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022