MICHELE PLACIDO IN SCENA CON “D’ANNUNZIO E L’AMORE” ALLA FESTA DELLA RIVOLUZIONE


PESCARA – Sarà l’attore e regista Michele Placido, con il suo “d’Annunzio e l’Amore” il protagonista domani, giovedì 12 settembre, della sesta giornata della Rassegna “La Festa della Rivoluzione – d’Annunzio torna a Pescara”, promossa per celebrare i 100 anni dell’impresa del Vate su Fiume dalla Presidenza del Consiglio regionale d’Abruzzo, in collaborazione con il Consiglio regionale, la Giunta regionale e il Comune di Pescara. Una giornata ‘speciale’, che accenderà i riflettori su Casa d’Annunzio, location scelta appositamente nel giorno dell’Impresa di Fiume, e che vedrà il lancio sulla città della lettera di d’Annunzio ai giovani, effettuata dai velivoli di Fly Story che, subito dopo, proseguiranno il volo verso la città di Fiume per consegnare una lettera del sindaco Carlo Masci.

“Domani supereremo il giro di boa di una rassegna che si è rivelata straordinaria – commenta in una nota il presidente Sospiri –, con numeri e presenze eccezionali, sia in termini di pubblico che di ospiti. E dopo averlo lungamente atteso e invocato, domani d’Annunzio tornerà definitivamente a Pescara, manifestando il proprio spirito rivoluzionario e rivolgendosi direttamente ai ragazzi. Negli ultimi giorni abbiamo rivissuto l’Impresa di Fiume attraverso il teatro, la convegnistica, le fotografie storiche autentiche e inedite, il giornalismo, addirittura attraverso lo studio grafologico della mano di d’Annunzio nel periodo fiumano. Domani sarà direttamente il Vate il protagonista della giornata, esattamente come cento anni fa”.

Domani, giovedì 12 settembre, la Rassegna si aprirà in mattinata, alle ore 10, direttamente a Casa d’Annunzio, in via delle Caserme, dove sino alle 15 sarà possibile effettuare l’annullo filatelico dedicato al Vate e visitare la mostra allestita per l’occasione oltre alla stessa Casa natale.

Alle ore 11 tutti con il naso all’insù per “Il Volo di Fiume”: lo storico volo dell’Impresa dannunziana rivive attraverso una rievocazione inedita, accompagnata dal lancio di migliaia di lettere per i giovani pescaresi, lancio eseguito dai piloti dell’Associazione Fly Story.

Il lancio avverrà sul centro storico di Pescara e in piazza Salotto quando tre velivoli sorvoleranno la città a bassa quota per inviare ai ragazzi un messaggio speciale scritto 100 anni fa dal Vate: “Giovani di Pescara e d’Italia il futuro è vostro e dovete costruirlo con le vostre mani per il bene delle generazioni a venire nulla è impossibile! Dovete credere nella vostra intelligenza e cultura. Amate la terra che vi alimenta con i suoi frutti, amate il vostro popolo che ha tremila anni di civiltà abbiate fede in un futuro migliore. Concepite la vostra esistenza come un’opera d’arte. Nulla è impossibile osate l’inosabile! Viva l’amore. Gabriele d’Annunzio”.

Dopo il lancio, i mezzi di Fly Story continueranno il proprio volo verso Fiume dove incontreranno i vertici istituzionali per la consegna di una lettera firmata dal sindaco Masci.

Alle ore 18 di nuovo appuntamento a Casa d’Annunzio per la presentazione della mostra “Le Passioni di Fiume”, con documenti inediti del Vate. Dalle donne alla politica, dall’arte alla poesia: le passioni del poeta raccontate in una mostra a cura di Licio Di Luzio con pezzi provenienti dalle collezioni private di Licio e Maria Luisa Di Luzio e Davide Lissandrin.

All’incontro di presentazione parteciperanno anche il dannunzista professor Andrea Lombardinilo e il professor Marco Patricelli, giornalista e storico. La mostra resterà aperta al pubblico dal 12 settembre al 12 ottobre.

Nel frattempo, mentre tutte le attività del centro storico parteciperanno all’evento dando un look dannunziano al tradizionale “Giovedì Unico”, allestendo un’unica grande tavolata tra via delle Caserme e corso Manthonè, servendo piatti tipicamente dannunziani, a chiudere la serata sarà l’attore e regista Michele Placido che, dalle ore 21, tra Pescara Vecchia e piazza Garibaldi, declamerà le “Poesie d’amore, seduzione, piacere” di d’Annunzio.

Tutti i momenti della rassegna e gli spettacoli sono a ingresso gratuito e per il programma completo consultare il link dannunzioweek.it.