MIELE ABRUZZESE TRIONFA AL CONCORSO INTERNAZIONALE SUPERIOR TASTE AWARD


TORNARECCIO – Hanno passato il vaglio di una autorevole giuria di ben duecento tra chef di ristoranti stellati, esperti, professionisti del gusto, sommelier di tutta Europa. Hanno “combattuto” con numerosissimi prodotti concorrenti, inviati da tutto il mondo.

E ancora una volta, i mieli di una ormai nota azienda di Tornareccio (Chieti) – unica azienda di miele ad essere premiata – hanno ottenuto le ambite stelle del Superior Taste Award, il prestigioso premio consegnato annualmente a Bruxelles dall’International Taste Institute: due Stelle d’Oro al miele di acacia, una al millefiori delle montagne d’Abruzzo.

Una grande soddisfazione, vista l’autorevolezza della giuria e la serietà e indipendenza del concorso che dal 2005 premia i prodotti di eccellenza a livello mondiale giudicando in particolare il gusto.

Il duplice riconoscimento è stato ritirato nei giorni scorsi a Bruxelles, nell’incantevole scenario del Théâtre Royal des Galeries, nel corso di una cerimonia di gala alla quale hanno partecipato i membri della giuria e numerosi ospiti di caratura internazionale.

In virtù del riconoscimento, i mieli premiati potranno fregiarsi nei prossimi anni del certificato rilasciato dall’International Taste Institute.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.