MOSTRE E FILM PER I 120 ANNI DELLA TRANSIBERIANA D’ITALIA


ROCCARASO – Una mostra con scatti inediti dell’archivio della Fondazione Fs, un corteo in costume d’epoca, un’iniziativa nel Pratone dove il Gruppo 835 Vapore Vivo presenterà la rete di binari e modelli in grande scala di antichi treni, infine proiezione di un docufilm e tavola rotonda con storici ed economisti: il Comune di Roccaraso, insieme a Fondazione Fs e associazione Le Rotaie, propone dal 15 al 17 settembre un programma intenso per i 120 anni della Transiberiana d’Italia, la linea ferroviaria Sulmona-Roccaraso-Isernia realizzata nel 1897.

“Nel 2016 oltre 16mila persone hanno scelto di viaggiare su questa linea, quasi il 50% in più rispetto al 2015. Per sostenere lo sviluppo turistico della Transiberiana – spiega il sindaco Francesco Di Donato – abbiamo messo in cantiere progetti ambiziosi, non solo perché è un anniversario prestigioso, ma per un giusto riconoscimento a Giuseppe Andrea Angeloni che volle l’infrastruttura e per primo ne intuì la capacità strategica di spingere lo sviluppo del territorio”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021