MUSICA ANTICA DI NOTTE ALL’EREMO DI SANTO SPIRITO A MAJELLA


ROCCAMORICE – Gli eremi della Majella sono luoghi di silenzio, rifugi dell’anima dove natura e spiritualità si mescolano in un connubio che regala grandi emozioni. Come grandi sono le emozioni che si provano sentendo vibrare le corde di strumenti antichi come liuti medievali, rinascimentali e chitarre barocche.

Il maestro Manuel Virtù e le guide della Cooperativa Ripa Rossa condurranno alla scoperta di uno degli eremi più belli d’Abruzzo vivendo l’esperienza unica di un concerto notturno di musica antica in un luogo dalla storia millenaria, aperto per l’occasione nelle ore serali.

L’appuntamento è per venerdì 20 luglio all’Eremo di Santo Spirito a Majella, nel comune di Roccamorice (Pescara).

La difficoltà dell’escursione è di tipo T-Turistico, si tratta di una visita guidata e a seguire concerto di musica antica. Il percorso è della durata di 3 ore. Il costo è di 15 euro e la quota comprende servizio guida turistica e concerto di musica antica.

È possibile prenotarsi all’indirizzo https://www.majambiente.it/Iscrizione-all-escursione.htm.

Informazioni info@majambiente.it o 085-922343.

PROGRAMMA

– Ore 20.00 Incontro con le guide di Ripa Rossa presso il box informazioni dell’Eremo di Santo Spirito e a seguire visita guidata.
– Ore 21.45 Concerto di musica antica “Dal Laudario di Cortona al Barocco spagnolo” a cura del M° Manuel Virtù.
– Ore 23.00/23.30 Termine dell’attività.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021