NATALE, CAPPONE E FARAONA RE DEL WEB PER PICCHI DI RICERCHE


ROMA – Vince la carne bianca nelle tavole di Natale, ma se il cappone spariglia al Nord, al Centro e al Sud la spuntano la faraona e il tacchino, con la tacchinella che invece appassiona gli abruzzesi. A dirlo sono i dati riscontrati su Google Trends, servizio che rivela cosa ricercano gli italiani, individuando così preferenze, passioni e ricette.

Si perché oggi sempre più spesso ci si affida alla rete per la preparazione dei piatti. La carne bianca più ricercata su google sotto le feste è il cappone, con un picco registrato il 24 dicembre, mentre la frequenza più alta è al Nord, in particolare in Valle D’Aosta, seguita da Lombardia ed Emilia Romagna.

La ricetta più cliccata, invece, complice forse la laboriosità della preparazione, è il cappone ripieno, seguita dal brodo di questa carne e dal cappone arrosto. È invece in Umbria dove si registra il maggiore interesse per la carne di faraona, seguito da Veneto, Emilia Romagna e Lombardia. Ci si affida a google anche per trovare ispirazione, come confermano le altre parole di ricerca associate, il generico “faraona”, insieme a “ricetta faraona” o “ricette faraona”.

Tengono bene tutto l’anno, invece, le ricerche inerenti il tacchino, dalla fesa alla fettina ai ferri, dai bocconcini a polpette o involtini e questo in Umbria, Marche e Friuli Venezia Giulia. Nel periodo delle feste si assiste comunque ad un picco, correlato a preparazioni classiche ma meno frequenti, come le “cosce” o le “rollate”.

Spopolano, infine, i click per la tacchinella in Abruzzo, seguita da Marche e Liguria, dove si va alla ricerca di come si prepara ripiena o arrosto.