OFFICINA ITALIA, ROBERTO DI VINCENZO (CARSA): “PROGETTI STRATEGICI PER LA RICOSTRUZIONE SOCIALE”


L’AQUILA – Due giorni per riflettere e ragionare sulle grandi opportunità legate al Recovery Plan e al fondo complementare per lo sviluppo del territorio dell’Aquila e di tutto l’Appennino.

Comincia venerdì “L’Aquila rinasce: storia, recovery plan, futuro”, la manifestazione di Officina Italia un progetto di Carsa, The thinking company, e Symbola, Fondazione per le qualità italiane.

Officina Italia è la naturale evoluzione di Officina L’Aquila e ancor prima del Salone della ricostruzione. Una esperienza consolidata negli anni che oggi si amplia a tutti i comuni dei crateri dei due terremoti.

“Sono 12 anni che lavoriamo sull’Aquila e sulla ricostruzione a partire dal Salone, poi Officina L’Aquila e oggi con questo progetto che è diventato Officina Italia, perché interessa tutto il territorio dell’Appennino, con un nuovo alleato che è Symbola, la Fondazione per le qualità italiane e un partenariato ampio che si allarga sempre di più”, ricorda a Virtù Quotidiane Roberto Di Vincenzo, presidente Carsa, coordinatore generale Officina Italia.

La manifestazione si svolgerà al Palazzo dell’Emiciclo con quattro convegni venerdì e sabato e con una mostra e una multivisione che resteranno a disposizione dei visitatori dal 2 al 18 di luglio.

“C’è un enorme interesse sul tema – spiega ancora Di Vincenzo – perché dalla ricostruzione fisica si ragioni in maniera sempre più strutturata sulla ricostruzione sociale, economica e culturale. Da qui nasce questa mostra e multivisione ‘L’Aquila rinasce’, un video emozionale da 14 minuti che racconta i 12 anni dal terremoto a oggi, con un segno di speranza molto forte. Questi eventi mettono un punto sulla ricostruzione fisica e lanciano il cuore oltre l’ostacolo per analizzare quali iniziative portare avanti. La mostra in qualche modo è un simbolo perché dopo L’Aquila girerà tutta l’Italia”.

La due giorni, ricca di convegni e appuntamenti, sarà “un momento di attivazione di ragionamenti perché è necessario intervenire anche grazie al fatto che questo territorio riceverà risorse importantissime. All’interno del fondo complementare di 30 miliardi di euro che si affianca al Recovery Plan – illustra il presidente – c’è un miliardo e 780 milioni, destinato unicamente all’area dei due crateri dei terremoti. Di questi, 230 milioni sono indirizzati all’industria culturale del turismo. Parliamo di investimenti importanti. L’opportunità con la O maiuscola. Il Covid ha significato per i territori delle aree interne lo sviluppo di un turismo importante. Quello di giornata e di prossimità. Una tipologia che se viene consolidata, grazie alla costruzione di servizi di supporto, produce davvero un valore aggiunto. È attorno a questi temi che ragioneremo in questi due giorni. Questo è il momento di pensare a progetti strategici, investimenti qualificati, che raccolgono l’interesse di una molteplicità di soggetti per realizzare veri interventi di sviluppo, sia pubblici che privati”.

IL PROGRAMMA

venerdì 2 luglio 2021

Palazzo dell’Emiciclo_ore 10:00/11:30
Inaugurazione della mostra e della multivisione L’Aquila rinasce

Palazzo dell’Emiciclo_ore 11:30/13:00
L’Aquila rinasce
Pierluigi Biondi, Sindaco dell’Aquila
Antonio D’Intino, Presidente Ance Abruzzo
Lorenzo Sospiri, Presidente Consiglio regionale d’Abruzzo
Raffaello Fico, Titolare Ufficio Speciale per la ricostruzione dei Comuni del Cratere, USCR
Salvo Provenzano, Titolare Ufficio Speciale per la ricostruzione dell’Aquila, USCA
Pierluigi Berardinis, Prorettore delegato all’Edilizia, Università degli Studi dell’Aquila
Ugo Rossi, Prof. Geografia Economica e Politica, Gran Sasso Science Institute, GSSI
Carlo Presenti, Struttura di Missione 6 aprile 2009
Roberto Di Vincenzo, Presidente Carsa, Coordinatore generale Officina Italia

Palazzo dell’Emiciclo_ore 15:00/16:30

Appennino, ritorno al futuro
Adolfo Cicchetti, Presidente Ance L’Aquila
Antonella Ballone, Presidente Camera di Commercio Gran Sasso d’Italia
Lelio Iapadre, Prorettore delegato per lo sviluppo sostenibile Università degli Studi dell’Aquila
Giovanni Cannata, Presidente Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise
Massimo Sargolini, Architetto, Università degli Studi di Camerino, Scuola di Architettura e Design
Stefania Pezzopane, Parlamentare della Repubblica Italiana
Fabio Renzi, Segretario generale Fondazione Symbola, Officina Italia

sabato 3 luglio 2021

Palazzo dell’Emiciclo_ore 9:30/11:00
Recovery Plan, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
Gennaro Strever, Presidente Ance Chieti Pescara
Roberto Di Vincenzo, Presidente Carsa, Coordinatore generale Officina Italia
Guido Liris, Assessore Regione Abruzzo
Donatella Tesei, Presidente Regione Umbria
Guido Castelli, Assessore Regione Marche
Giovanni Legnini, Commissario straordinario per la ricostruzione nei territori delle regioni
Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria
Ermete Realacci, Presidente Fondazione Symbola

Palazzo dell’Emiciclo_ore 11:30/13:00

Officina Italia. Ricostruzione, comunità, buon vivere
Ezio Iervelli, Presidente Ance Teramo
Massimiliano Monetti, Presidente Confcooperative Abruzzo
Giampiero Lupatelli, Economista territorialista, Vicepresidente Consorzio Caire
Tommaso Navarra, Presidente Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga
Marco Mari, Presidente Green Building Council Italia
Flavio Monosilio, Direttore Centro Studi ANCE, Associazione nazionale costruttori edili
Romano Benini, esperto nell’ambito della struttura del Commissario straordinario del Governo ai fini della ricostruzione nei territori delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria
Fabio Renzi, Segretario generale Fondazione Symbola, Officina Italia

pubbliredazionale

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021