OK ALLA CURA DEGLI ORTI CON NUOVA ORDINANZA IN ABRUZZO


L’AQUILA – È consentita l’attività di manutenzione delle aree verdi, compresi orti, vigneti e ortofrutticole in genere.

Lo prevede una nuova ordinanza, la numero 36, firmata oggi dal presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio.

Il provvedimento era atteso e invocato dal mondo agricolo, soprattutto dalle comunità rurali dei piccoli paesi, dove spesso l’orto costituisce una vera e propria forma di sostentamento familiare.

La possibilità di tornare a lavorare la terra è naturalmente subordinata al rispetto delle misure di comportamento finalizzate al contenimento del contagio da Coronavirus.

La novità introdotta dall’ordinanza di oggi consente anche di salvare molte colture altrimenti destinate alla malora.

Il primo plauso è arrivato proprio da Dino Rossi, portavoce del Comitato spontaneo degli allevatori (Cospa), che insieme ad altri aveva chiesto al governatore di rendere possibile la cura della campagna.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.